Fare asciugare velocemente i panni in casa? Ecco come fare

Asciugare i panni in inverno può essere davvero difficile. Se non si dispone di un’asciugatrice elettrica, è evidente che per questioni di spazio, si è per forza costretti a stendere i vestiti in casa, ma come fare a farli asciugare velocemente? Ecco alcuni consigli

Asciugare i panni appena lavati in inverno può rivelarsi davvero difficile. Se questi - appena usciti dalla lavatrice - profumano di pulito, dopo un paio di ore rischiano di prendere cattivo odore, questo solitamente capita quando restano troppo tempo ad asciugare. Se non si dispone di un’asciugatrice elettrica, è evidente che per questioni di spazio, si è per forza costretti a stendere i panni in casa, ma come fare a farli asciugare velocemente? Ecco alcuni consigli.

Stendi bene la biancheria

Il primo consiglio per avere il guardaroba profumato e asciutto anche in inverno è quello di stendere bene i vestiti sullo stendibiancheria. I vestiti devono essere disposti larghi tra di loro così da far passare l’aria senza ostacoli. Inoltre, è importante che vengano stesi in una stanza arieggiata e poco umida.

Fai una doppia centrifuga

Per ridurre al minimo la presenza di acqua, possiamo scegliere di fare la doppia centrifuga. Però fate attenzione, la centrifuga può rovinare i vestiti, a maggior ragione se sono sottoposti doppio trattamento. Quindi meglio valutare il tessuto di questi ultimi prima di procedere con questo tipo di trattamento.

Usa il deumidificatore

Il deumidificatore assorbe l’umidità residua in pochi minuti. Posizionando lo stendibiancheria vicino ad esso, i vestiti si asciugheranno più in fretta. 

Usa fonti di calore

Termosifoni o stufe sono fonti di calore per eccellenza. Quindi per far asciugare i panni velocemente potete scegliere di posizionare lo stendibiancheria nelle loro vicinanze. Quelli particolarmente piccoli, come calze o slip, potete poggiarli direttamente sul termosifone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Schianto fatale in moto a Monfalcone: morto un 38enne triestino

  • Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

Torna su
TriestePrima è in caricamento