Cielo sereno con possibili velature

L'anticiclone presente sull'Europa centro-occidentale garantirà stabilità atmosferica per alcuni giorni, favorendo però anche l'inversione termica nei bassi strati

L'anticiclone presente sull'Europa centro-occidentale garantirà stabilità atmosferica per alcuni giorni, favorendo però anche l'inversione termica nei bassi strati.

Sabato 23 dicembre
Cielo sereno con possibili velature. Lo zero termico sarà in ulteriore salita, con inversione termica nei fondovalle ed in pianura, specie nelle ore notturne. Al mattino, sui monti in quota, possibile vento da nord moderato.

Domenica 24 dicembre
Cielo sereno con marcata inversione termica nei fondovalle ed in pianura, specie nelle ore notturne, quando saranno possibili anche delle locali foschie sulla bassa pianura.

Lunedì 25 dicembre
Sulla zona montana cielo in prevalenza sereno con inversione termica a fondovalle. Su pianura e costa, decisamente più umido, con nuvolosità variabile e probabili foschie. Verso sera possibili deboli piogge a Trieste.

Martedì 26 dicembre
Sulla zona montana cielo in prevalenza nuvoloso. Su pianura e costa coperto con probabili foschie. Possibili piogge da deboli a moderate sulla fascia orientale e possibili nevicate in montagna, specie sulle Prealpi Giulie oltre gli 800 m circa.

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Incidente in ex GVT: padre e figlia in ospedale

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Malore in spiaggia, bambina finisce al Burlo

Torna su
TriestePrima è in caricamento