Mercoledì rovesci e temporali, giovedì miglioramenti

Mercoledì sulla regione affluirà in quota aria fredda, mentre nei bassi strati persisterà il flusso umido da sud-ovest; ciò favorirà l'instabilità locale, specie ad est. Giovedì avremo una breve fase più stabile, in vista di un nuovo fronte atlantico in arrivo venerdì.

Rovesci e temporali

Per mercoledì 6 novembre è previsto "un cielo in prevalenza nuvoloso con rovesci e temporali sparsi, più frequenti sulla fascia orientale e sulla costa, alternati a qualche fase migliore. In montagna probabile qualche nevicata oltre i 1500 metri, localmente fino a 1300 m circa. In pianura e nelle valli possibile qualche nebbia di notte e al mattino".

Miglioramenti dal primo pomeriggio di giovedì

Leggeri miglioramenti, invece, per giovedì 7 novembre. Secondo l'Osmer, "di notte e al mattino probabile ancora qualche rovescio temporalesco su costa e zone orientali, in giornata miglioramento con cielo da poco nuvoloso a variabile su pianura e costa, da variabile a nuvoloso sui monti. Di notte possibili locali nebbie in pianura e nelle valli".

Piogge moderate venerdì

Venerdì torna la pioggia. "Ad est cielo in prevalenza nuvoloso con piogge moderate, più probabili dal pomeriggio; ad ovest cielo coperto con piogge da abbondanti ad intense, specie verso il Veneto e in particolare dalla sera. Quota neve intorno ai 1500 m circa, probabilmente a quote inferiori verso il Cadore e superiori ad est. Soffierà vento sostenuto tra est e sud-est sulla costa e sui monti, più forte e da sud dalla sera".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Test Invalsi obbligatori per superiori e medie, ecco le date e i contenuti delle prove

  • Errore tecnico dell’Inps nel calcolo delle pensioni di dicembre e gennaio: ecco cosa fare

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Chiude il "Caffè dei libri": il tribunale dichiara il fallimento

  • “Era il ‘Bronx’, oggi è un gioiello” l'evoluzione di borgo San Sergio per i residenti (FOTO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento