Meteo Trieste: le previsioni per martedì 19 febbraio 2019

Il vasto anticiclone che interessa l'Europa mantiene condizioni di stabilità atmosferica e permarrà ancora per parecchi giorni anche se a metà settimana subirà una temporanea flessione che permetterà l'ingresso di correnti relativamente più fresche da nord in quota.

martedì 19 febbraio - Dalla costa alle Prealpi cielo variabile o nuvoloso per nubi basse con foschie e nebbie che potrebbero persistere, in parte, anche durante il giorno. Saranno tuttavia possibili maggiori schiarite su alta pianura e zone orientali. Sulle zone interne delle Prealpi e sulla fascia alpina cielo sereno. Nelle valli inversione termica notturna e temperature miti di giorno

mercoledì 20 febbraio - Dalla costa alle Prealpi cielo variabile o nuvoloso per nubi basse con foschie e nebbie che potrebbero persistere, in parte, anche durante il giorno. Sulle zone interne delle Prealpi e sulla fascia alpina cielo poco nuvoloso per velature. Nelle valli inversione termica notturna e temperature miti di giorno.

giovedì 21 febbraio - Cielo in prevalenza poco nuvoloso per il passaggio di velature in quota specie sulla fascia orientale. Di notte e di primo mattino probabili foschie o nebbie su bassa pianura e costa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Shock sulla 20, presunta aggressione a ragazza di 17 anni

  • Cronaca

    Sfonda la vetrata di un negozio e ruba 2.600 euro: arrestato

  • Cronaca

    Trieste-Malta, nuovo volo per raggiungere il Mediterraneo

  • Cronaca

    Giorgi lancia il progetto per rivitalizzare le piccole botteghe

I più letti della settimana

  • Auto perde il controllo e si cappotta sul Raccordo Autostradale (VIDEO)

  • Shock sulla 20, presunta aggressione a ragazza di 17 anni

  • Vivono in 35 metri quadri dopo aver perso tutto, la storia di una famiglia a Opicina

  • Sequestra una donna al settimo mese di gravidanza: arrestato

  • Donna trovata morta nel bagagliaio dell'auto

  • La rivista Limes accende il dibattito sul "caso" Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento