Cielo coperto, neve oltre i 1300m, vento e piogge serali sulla costa

Martedì arriverà sulla regione un fronte atlantico preceduto da intense correnti sciroccali; il fronte sarà più attivo dal pomeriggio quando sulla regione si formerà un profondo minimo depressionario. Mercoledì mattina affluirà l'aria secca che segue il fronte.

Martedì arriverà sulla regione un fronte atlantico preceduto da intense correnti sciroccali; il fronte sarà più attivo dal pomeriggio quando sulla regione si formerà un profondo minimo depressionario. Mercoledì mattina affluirà l'aria secca che segue il fronte.

Martedì 28 febbraio
Cielo coperto. Sui monti precipitazioni deboli o moderate già dalla notte con quota neve sugli 800 m, intense dal pomeriggio con quota neve sui 1300 m circa, in calo dalla tarda serata a 700 m; vento forte da sud-ovest in quota. In pianura al mattino piogge deboli solo verso la pedemontana, dal pomeriggio moderate o abbondanti e diffuse con vento sostenuto da sud. Sulla costa vento da sud forte con possibili mareggiate e piogge moderate solo alla sera.

Mercoledì 1 marzo
La notte residue precipitazioni ad est con quota neve a 600 m circa sulle Giulie e neve anche abbondante nel Tarvisiano. Dall'alba miglioramento e la giornata sarà bella su tutta la regione con cielo in genere poco nuvoloso.

Giovedì 2 marzo
Cielo variabile; possibile qualche nebbia notturna in pianura.

Venerdì 3 marzo
Cielo in prevalenza nuvoloso; possibile qualche foschia o nebbia di notte in pianura.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Canizie precoce, cause e rimedi per prevenire la comparsa dei capelli bianchi

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Morta la bimba di 4 anni rimasta in auto sotto il sole rovente a Rovigno

  • Zalone girerà a Trieste: si cercano 1000 comparse "di tutte le etnie"

  • Esercito in centro, Famulari: "Non sono la miglior accoglienza per una città turistica"

  • Risse e chiasso: licenze sospese a due bar

  • Cancro al polmone e malattie respiratorie, Trieste tra le città italiane più colpite

Torna su
TriestePrima è in caricamento