Cielo nuvoloso al mattino, variabile in giornata, foschie la notte

Nei prossimi giorni la presenza dell'anticiclone sull'Atlantico e sull'Europa occidentale favorirà, sulle l'Alpi, l'afflusso in quota di correnti nord-occidentali.

Nei prossimi giorni la presenza dell'anticiclone sull'Atlantico e sull'Europa occiddentale favorirà, sulle l'Alpi, l'afflusso in quota di corrrenti nord-occidentali; nei bassi strati, a partire da martedì, saranno prevalenti invece correnti sud-occidentali piuttosto umide.

Lunedì 20 febbraio
Al mattino possibile cielo nuvoloso su tutte le zone, in giornata variabile, forse anche poco nuvoloso sulla fascia alpina. Possibile formazione di foschie o nebbie in pianura nelle ore notturne, specie sulla bassa pianura e sulle zone occidentali.

Martedì 21 febbraio
Dalla costa alle Prealpi cielo da nuvoloso a coperto con possibili foschie o nebbie specie nelle ore notturne, sulla fascia alpina cielo variabile con maggiore presenza di sole sui settori più interni della Carnia.

Mercoledì 22 febbraio
Sulla zona montana avremo cielo variabile, su pianura e costa da nuvoloso a coperto, con probabile presenza di foschie.

Giovedì 23 febbraio
Sulla fascia alpina cielo nuvoloso, dalla costa alle Prealpi coperto, con possibili deboli piogge sulla fascia orientale e probabili foschie

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Scomparso in Istria un triestino di 58 anni

  • Schianto tra moto e scooter in via Fabio Severo: tre feriti a Cattinara

Torna su
TriestePrima è in caricamento