Cielo nuvoloso e foschie notturne, deboli piogge in montagna

L'anticiclone tende a cedere permettendo l'afflusso di correnti più umide da sud-ovest negli strati medio-bassi. Tra mercoledì e giovedì tale flusso si intensificherà interessando maggiormente la zona montana.

L'anticiclone tende a cedere permettendo l'afflusso di correnti più umide da sud-ovest negli strati medio-bassi. Tra mercoledì e giovedì tale flusso si intensificherà interessando maggiormente la zona montanas.

Martedì 21 marzo
Su pianura e costa cielo in prevalenza nuvoloso con possibili foschie notturne ma anche qualche locale schiarita pomeridiana. Sui monti cielo in genere coperto con la possibilità di qualche debole pioggia locale; tempo migliore nel Tarvisiano.

Mercoledì 22 marzo
Al mattino cielo coperto con piogge deboli o moderate. Nel pomeriggio cielo ancora coperto sui monti con piogge moderate e quota neve sui 1800 m circa; in pianura nuvoloso con qualche debole pioggia sparsa, mentre sulla costa il tempo dovrebbe migliorare con cielo variabile. Possibili foschie di notte.

Giovedì 23 marzo
Cielo da nuvoloso a coperto con piogge sparse intermittenti, più probabili sulla zona montana; possibili in pianura, meno sulla costa, dove ci saranno maggiori schiarite.

Venerdì 24 marzo
Tempo più stabile con cielo poco nuvoloso o variabile e temperature decisamente miti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Malore fatale al Molo G: deceduto uomo di 77 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento