Meteo: domani cielo variabile e vento

Una depressione con annesso un fronte freddo atlantico, arriveranno sulla regione venerdì sera, preceduti dall'afflusso di correnti umide meridionali; sabato in giornata affluiranno temporaneamente correnti settentrionali più fredde in quota, mentre domenica arriverà poi un'altra depressione dall'Atlantico settentrionale

Una depressione con annesso un fronte freddo atlantico, arriveranno sulla regione venerdì sera, preceduti dall'afflusso di correnti umide meridionali; sabato in giornata affluiranno temporaneamente correnti settentrionali più fredde in quota, mentre domenica arriverà poi un'altra depressione dall'Atlantico settentrionale.

Venerdì 26 aprile

Cielo da nuvoloso a coperto con piogge sparse intermittenti, da deboli a moderate al mattino, più probabili sulla zona montana, da abbondanti ad intense ed anche temporalesche nel pomeriggio ed in serata. Su bassa pianura e costa sarà possibile tempo migliore al mattino con cielo variabile. Soffierà vento da sud da moderato a sostenuto sulla costa ed anche in quota, a tratti nel pomeriggio forse anche forte. Sui monti nevicate solo ad alta quota al mattino, in calo fino a 1600-1800 m circa in tarda serata.

Sabato 27 aprile

Sulla regione cielo variabile con probabili rovesci sparsi, possibili anche locali temporali, specie nel pomeriggio. Sulla costa vento a regime di brezza. Sarà un po' più fresco rispetto ai giorni precedenti.

Domenica 28 aprile

Cielo probabilmente coperto con piogge abbondanti e nevicate abbondanti sulla zona montana oltre gli 800 m circa, in serata possibili anche sulle zone più alte del Carso. Sulla costa e sulle zone orientali soffierà Bora da moderata a sostenuta. Sarà decisamente più fresco, con zero termico in calo fino a 1600 m circa.

Lunedì 29 aprile

Cielo da nuvoloso a coperto con piogge in genere moderate e nevicate probabilmente ancora abbondanti sulla zona montana oltre i 700 m circa. Possibili nevicate anche sulle zone più alte del Carso. Sulla costa e sulle zone orientali soffierà Bora sostenuta al mattino, poi moderata. Continuerà ad essere decisamente fresco, con temperature invernali; zero termico intorno a 1500 m circa.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Canizie precoce, cause e rimedi per prevenire la comparsa dei capelli bianchi

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Morta la bimba di 4 anni rimasta in auto sotto il sole rovente a Rovigno

  • Zalone girerà a Trieste: si cercano 1000 comparse "di tutte le etnie"

  • Esercito in centro, Famulari: "Non sono la miglior accoglienza per una città turistica"

  • Risse e chiasso: licenze sospese a due bar

  • Cancro al polmone e malattie respiratorie, Trieste tra le città italiane più colpite

Torna su
TriestePrima è in caricamento