Meteo 28 ottobre: possibili mareggiate e rischio acqua alta

Una profonda depressione sul Mediterraneo occidentale richiama un forte afflusso di correnti molto umide e instabili da sud-ovest in quota, da sud-est nei bassi strati. Fra lunedì e martedì passerà il fronte principale preceduto da un'ulteriore intensificazione del flusso sciroccale.

Una profonda depressione sul Mediterraneo occidentale richiama un forte afflusso di correnti molto umide e instabili da sud-ovest in quota, da sud-est nei bassi strati. Fra lunedì e martedì passerà il fronte principale preceduto da un'ulteriore intensificazione del flusso sciroccale.

Domenica 28 ottobre

Su tutta la regione cielo coperto con piogge in genere da abbondanti ad intense, anche temporalesche, probabilmente molto intense e persistenti sulla fascia pedemontana e sulla zona montana. Su bassa pianura e costa piogge più attenuate ed intermittenti. Soffierà Scirocco da sostenuto a forte su tutte le zone con raffiche attorno ai 70 km orari e possibili mareggiate sulla costa, dove potrebbero esserci anche delle fasi di acqua alta.

Lunedì 29 ottobre

Continueranno le piogge da intense a molto intense, anche temporalesche, specie nella notte fra lunedì e martedì e sulle zone montana e pedemontana. Dal pomeriggio-sera soffierà Scirocco forte su tutta la regione, molto forte su costa e monti con raffiche anche oltre i 100 km orari. Possibili mareggiate o acqua alta.

Martedì 30 ottobre

Cielo da variabile a nuvoloso con rovesci e temporali sparsi, specie a est. Sulla costa soffierà Libeccio, inizialmente sostenuto, poi in calo. Probabili nevicate oltre i 1400-1800 m circa, specie sulle Alpi Giulie.

Mercoledì 31 ottobre

Nuvolosità variabile, forse più persistente sulle Prealpi dove potrà esserci qualche debole pioggia sparsa.

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

  • Arredamento, le tendenze più in voga del 2019

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Annegamento al Molo G di Barcola: giovane in condizioni critiche

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Annegato a Barcola, il cuore del ragazzo batte ancora

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

  • Squalo nell'Adriatico, parla l'esperto: come non finire nelle fauci di un Mako

Torna su
TriestePrima è in caricamento