Soleggiato o poco nuvoloso: le previsioni per martedì 5 marzo

Un fronte passerà sulla regione nella notte tra lunedì e martedì; martedì affluirà in quota aria più secca da nord-ovest, mercoledì avremo invece correnti da sud-ovest che precedono un altro fronte in arrivo tra giovedì e venerdì

Un fronte passerà sulla regione nella notte tra lunedì e martedì; martedì affluirà in quota aria più secca da nord-ovest, mercoledì avremo invece correnti da sud-ovest che precedono un altro fronte in arrivo tra giovedì e venerdì.

Martedì 5 marzo

Sui monti cielo in genere poco nuvoloso, su pianura e costa variabile. Nel pomeriggio prevalenza di tempo soleggiato su tutte le zone con cielo poco nuvoloso. Di primo mattino e in serata possibili nebbie in pianura.

Mercoledì 6 marzo

Su bassa pianura e costa cielo in genere poco nuvoloso con probabili foschie e possibili nebbie notturne e di primo mattino. Sul resto della regione cielo variabile con più nubi tra le Prealpi Giulie e la Carnia.

Giovedì 7 marzo

Cielo da variabile sulla costa a coperto sui monti; possibile qualche nebbia al mattino sulla pianura. Dal pomeriggio vento di Scirocco sostenuto e mite sulla costa e piogge deboli in pianura e moderate sui monti con quota neve oltre i 1500 m circa. Dalla sera precipitazioni più consistenti e pioverà anche sulla costa.

Venerdì 8 marzo

Sui monti cielo coperto con precipitazioni più frequenti sulle Prealpi; quota neve sui 1300 m circa. In pianura in prevalenza nuvoloso con qualche pioggia e possibili foschie, sulla costa cielo variabile.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura ad induzione: vantaggi, costi e consumi

  • Aggressione a colpi di martello a Ponziana, due persone a Cattinara

  • Giovane di 15 anni confessa l'accoltellamento: l'accusa è di tentato omicidio

  • Le salme di Matteo e Pierluigi arrivate in Questura, allestita la camera ardente

  • Come arredare un monolocale sfruttando gli spazi in maniera ottimale

  • Investimento sulle strisce in viale Miramare: grave una donna

Torna su
TriestePrima è in caricamento