Sereno con qualche nube, borino sulla costa: le previsioni per l'epifania

Secondo le previsioni dell'Osmer FVG, un promontorio di alta pressione interessa la regione; martedì dalla Germania potrebbe arrivare una goccia fredda in quota che già mercoledì si allontanerà verso il mar Tirreno

Foto: Aiello

Secondo le previsioni dell'Osmer FVG, un promontorio di alta pressione interessa la regione; martedì dalla Germania potrebbe arrivare una goccia fredda in quota che già mercoledì si allontanerà verso il mar Tirreno.

Lunedì 6 gennaio

Sui monti e sull'alta pianura cielo sereno, su bassa pianura e costa temporanea variabilità per nubi basse più probabili al mattino mentre di pomeriggio dovrebbe prevalere il sereno. Sulla costa soffierà Borino al mattino. In serata possibili foschie e qualche banco di nebbia sulla bassa pianura. Gelate notturne sui monti ed in pianura.

Martedì 7 gennaio

Di mattina cielo sereno con qualche banco di nebbia o foschia possibile sulla bassa pianura. In giornata temporanea variabilità ed in serata nuovo rasserenamento con Bora moderata sulla costa.

Mercoledì 8 gennaio

Cielo in prevalenza sereno su tutta la regione, salvo il passaggio di velature ad alta quota nella seconda parte della giornata. Inversione termica nei bassi strati e gelate notturne a fondovalle ed in pianura.

Giovedì 9 gennaio

Cielo sereno con marcata inversione termica nei bassi strati e, forse, qualche foschia o banco di nebbia notturno in pianura. Gelate notturne a fondovalle e in pianura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Test Invalsi obbligatori per superiori e medie, ecco le date e i contenuti delle prove

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Chiude il "Caffè dei libri": il tribunale dichiara il fallimento

  • “Era il ‘Bronx’, oggi è un gioiello” l'evoluzione di borgo San Sergio per i residenti (FOTO)

  • Cade in acqua con la gamba fratturata: salvato "per miracolo" in porto

Torna su
TriestePrima è in caricamento