Cielo da variabile a nuvoloso, vento da sud-ovest moderato

Un fronte atlantico si avvicina alle Alpi; venerdì sera passerà sulla regione, seguito da aria fredda a tutte le quote

Un fronte atlantico si avvicina alle Alpi; venerdì sera passerà sulla regione, seguito da aria fredda a tutte le quote.

Giovedì 7 dicembre
Cielo in genere poco nuvoloso sui monti con inversione termica nelle valli, da variabile a nuvoloso su pianura e costa. In giornata ulteriore aumento della nuvolosità fino a coperto ovunque in serata con foschie. Nella notte sarà possibile qualche debole precipitazione specie a est. Sulla costa soffierà vento da sud-ovest moderato.

Venerdì 8 dicembre
Cielo coperto con precipitazioni deboli e sparse ad ovest, più abbondanti e continue ad est, specie dal pomeriggio. Quota neve intorno ai 700 m sulle Alpi, 1000 m sulle Prealpi. In serata sarà possibile qualche temporale sulla costa e poi entrerà temporaneamente Bora sostenuta; la quota neve scenderà fino a fondovalle su tutta la zona montana e, nella notte, forse anche sulle zone più alte del Carso.

Sabato 9 dicembre
Di notte e al mattino piogge moderate a est e neve oltre i 300 m circa. Vento da nord-est sostenuto sulla costa, in attenuazione. In giornata il cielo rimarrà nuvoloso ma le precipitazioni cesseranno ovunque.

Domenica 9 dicembre
Cielo sereno al mattino con gelate estese ed intense sui monti ed in pianura, probabili localmente anche sulla costa. Verso sera aumento della nuvolosità.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Scomparso in Istria un triestino di 58 anni

  • Frecce Tricolori: lunedì il volo su Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento