Meteo Trieste: le previsioni per domenica 29 luglio

Un anticiclone caldo interesserà l'Italia nei prossimi giorni, tuttavia una certa instabilità atmosferica dovuta al calore nei bassi strati potrà interessare in particolare la zona montana

Un anticiclone caldo interesserà l'Italia nei prossimi giorni, tuttavia una certa instabilità atmosferica dovuta al calore nei bassi strati potrà interessare in particolare la zona montana.

Domenica 29 luglio 
Cielo in genere poco nuvoloso o velato e non si esclude qualche isolato rovescio o temporale pomeridiano in montagna. Farà decisamente caldo, specie di pomeriggio ed in pianura.

Lunedì 30 luglio
Cielo da sereno a poco nuvoloso, con qualche annuvolamento pomeridiano e la possibilità di qualche isolato temporale di calore sui monti, ma non escluso anche altrove. Farà molto caldo specie in pianura e di pomeriggio. Caldo anche di sera sulla costa.

Martedì 31 luglio
Cielo sereno o poco nuvoloso, con possibili isolati temporali di calore pomeridiani sui monti. Farà ancora molto caldo, sulla costa anche di notte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mercoledì 1 agosto
Cielo sereno o poco nuvoloso. Ancora molto caldo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto, chi paga e chi no: le informazioni sulle esenzioni

  • Fvg circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Il virus in Croazia preoccupa Lubiana, al vaglio l'ipotesi di toglierla dalla lista dei paesi sicuri

  • Come ottenere la carta d'identità elettronica a Trieste

  • Scomparsa una bambina di sei anni in Carso: ricerche in corso

  • Caso positivo fa scattare una trentina di tamponi a Trieste: altri sette contagi

Torna su
TriestePrima è in caricamento