Cielo coperto con probabili precipitazioni sparse: Bora sulla costa

La depressione sul nord Europa continua ad interessare le Alpi con correnti nordoccidentali in quota; venerdì passerà sulla regione un moderato fronte freddo

Previsioni dell'Osmer Arpa Fvg. 

Venerdì 11 novembre - Su tutta la regione cielo coperto con probabili precipitazioni sparse, in genere deboli a ovest, moderate a est. Sulla costa sarà possibile qualche locale rovescio. Sui monti nevicherà inizialmente oltre i 700-1000 m, poi fino a 500 m sulle Giulie. Soffieranno venti da nord-est in quota, di Bora sulla costa, sostenuti nel pomeriggio. In serata le precipitazioni cesseranno.

Sabato 12 novembre - Di primo mattino possibili residue deboli piogge sulla zona di Trieste mentre in pianura saranno possibili locali banchi di nebbia; venti sostenuti da nord-est in quota. In giornata miglioramento e dal pomeriggio cielo generalmente sereno ovunque.

Domenica 13 novembre - Cielo in prevalenza variabile. Sulle Alpi possibile maggiore presenza di sole.

Lunedì 14 novembre - Su tutta la regione cielo da sereno a poco nuvoloso. Soffierà Bora moderata su pianura e costa e le temperature saranno in lieve diminuzione.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Canizie precoce, cause e rimedi per prevenire la comparsa dei capelli bianchi

I più letti della settimana

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Zalone girerà a Trieste: si cercano 1000 comparse "di tutte le etnie"

  • Cancro al polmone e malattie respiratorie, Trieste tra le città italiane più colpite

  • Esercito in centro, Famulari: "Non sono la miglior accoglienza per una città turistica"

  • Risse e chiasso: licenze sospese a due bar

  • Maxi frode in tutta Europa con sequestri per 80 milioni di euro e 25 arresti, in carcere doganiere triestino

Torna su
TriestePrima è in caricamento