Cielo in prevalenza coperto con deboli piogge, poi la Bora porterà un miglioramento

Il fronte che sta interessando l'Italia, sabato sarà ancora presente sulla nostra regione, ma in forma ulteriormente più attenuata. Domenica nei bassi strati atmosferici ristagnerà aria umida. Da lunedì affluiranno correnti fredde e secche da nord-est

Previsioni dell'Osmer Arpa Fvg. 

Sabato 26 novembre - Cielo in prevalenza coperto con deboli piogge in mattinata; sulla costa soffierà Bora moderata. Dal pomeriggio tendenza al miglioramento ma prevarrà ancora nuvolosità; possibili nebbie in pianura dalla sera.

Domenica 27 novembre - Sulle Alpi cielo da poco nuvoloso a variabile; dalla costa alle Prealpi cielo da variabile a nuvoloso con probabili nubi basse e possibili nebbie di notte e al mattino in pianura; schiarite più probabili dal pomeriggio.

Lunedì 28 novembre - Cielo in genere poco nuvoloso con Bora moderata in pianura, sostenuta sulla costa; più nubi probabilmente al mattino e sulle zone occidentali. Le temperature scenderanno; venti da nord-est sostenuti anche in quota, specie sulle Giulie. Dal pomeriggio sereno.

Martedì 29 novembre - Sereno e piuttosto freddo. Al mattino ancora Bora sulla costa.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Porsche "impazzita" abbatte un semaforo: tragedia sfiorata in viale Miramare

  • Svizzera-Trieste: autista abbandona pullman con 55 bambini all'autogrill per andare a Jesolo

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Cade sulla Napoleonica: ferita dopo un volo di 20 metri

  • Auto contro linea 11 in via Foscolo: sei feriti nell'autobus (FOTO)

  • Incidente a san Giacomo: ferita donna in gravidanza, coinvolte 3 auto

Torna su
TriestePrima è in caricamento