Muggia, Mosetti (FdI): «Profughi a Lazzaretto, Nesladek consulti il popolo muggesano»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

"Siamo sbalorditi per la notizia appena giunta e che conferma che a Lazzaretto verranno portati i profughi in arrivo a Trieste o già presenti sul territorio" è quanto dichiara Daniele Mosetti, consigliere comunale di Fratelli d'Italia Muggia.

"Ora, a notizia certa, il sindaco Nesladek non può più nascondersi dietro il silenzio di questi mesi e i tranelli messi in campo in consiglio comunale. Avendo votato favorevolmente alla mozione dove viene riportato tra gli impegni del sindaco la richiesta "a far partecipare nelle forme previste la popolazione per tutte le decisioni che dovessero riguardare il territorio di Muggia", mantenga la promessa: dia voce urgentemente ai cittadini!" Continua Mosetti.

Chiediamo che venga sospesa ogni iniziativa relativa al trasferimento di profughi a Muggia affinchè i cittadini non si siano espressi nelle modalità ancora ignote, ma che il sindaco si è fatto garante del loro esercizio nel momento in cui avesse ottenuto indicazioni sufficienti dalla Prefettura.

Torna su
TriestePrima è in caricamento