Pressione pneumatici auto, dettagli e informazioni

La manutenzione della nostra automobile è fondamentale. Per una guida sicura è molto importante che gli pneumatici siano sempre gonfiati ad una giusta pressione, scopriamo quando e perché è importante controllarla

Il controllo della pressione degli pneumatici della nostra auto è un’azione che dovrebbe essere svolta periodicamente. Essa dovrebbe essere controllata ogni quattro settimane. Ad esempio, è consigliabile fare la verifica ogni volta che si devono affrontare lunghe percorrenze. Controllare la pressione degli pneumatici è importante per non rischiare di incorrere in pericolose conseguenze su strada.

Conseguenze

Le gomme sgonfie possono provocare molti effettivi negativi, tra cui:

  • rischio che la gomma esploda

  • difficili movimenti dello sterzo

  • allungamento dello spazio di frenata sul bagnato

  • poca resistenza all’aquaplaning

  • usura del cerchione e ai bordi del battistrada

Anche la pressione troppo alta può diventare pericolosa per la guida del veicolo perché potrebbe causare:

  • la riduzione dell’aderenza su strada e del comfort di guida

  • usura accelerata dei componenti dell’auto

  • aumento del rischio di danneggiare lo pneumatico

  • usura centrale del battistrada e deformazione dello pneumatico

Qual è la giusta pressione delle gomme?

L’unità di misura della pressione delle gomme è il bar, il valore corretto per gli pneumatici sta attorno ai 2.0 e i 3.0 bar per le gomme estive, per quelle invernali, invece, sarebbe meglio aumentare il valore normale di 0.2 bar, visto che il freddo provoca una leggera diminuzione della pressione.

Vantaggi

Oltre a garantire una maggiore sicurezza su strada, la corretta pressione permette, anche, di aumentare la durata dello pneumatico, che si può usurare fino al 20% in più con una pressione sbagliata. Tra l’altro, il consumo di carburante può aumentare fino al 6% per riuscire a colmare quella mancanza di tenuta su strada della gomma.

Come regolarsi?

Per misurare la pressione delle gomme auto si usa il manometro, che va premuto contro la valvola. Esso funziona tramite un’asticella graduata che dovrebbe mostrare la pressione interna delle gomme. Per conoscere la pressione delle gomme della propria autovettura è sufficiente consultare il manuale di utilizzo del veicolo. Inoltre, molte automobili riportano le esatte pressioni anche nella parte interna del tappo del carburante. Il controllo va eseguito a gomme fredde, poiché il calore provoca un leggero aumento della pressione delle gomme. In conclusione, ricordiamo che sulle vetture è ormai obbligatorio da diversi anni il sensore di pressione sullo pneumatico, è, quindi, importante non sottovalutare eventuali messaggi di avviso sul quadro strumenti. Non dimenticate, infine, di controllare la pressione anche della ruota di scorta, almeno una volta l’anno.

Dove controllare la pressione delle gomme a Trieste

Ecco qualche consiglio:

  • Marina Gomme (Via della Guardia, 1 - Trieste)

  • Blaskovic Bruno (Via Fabio Severo, 100/1 - Trieste)

  • Berlingerio Gomme (Via Colautti, 14/a - Trieste)

  • Tecnogomma (Via Fabio Severo, 142/c - Trieste)

Potrebbe interessarti

  • Auto a km 0, perché acquistarle? Le differenze con le auto aziendali

  • Caratteristiche pneumatici All Season, vantaggi e costi

  • Viaggi in auto con i nostri animali domestici, i consigli della Polizia di Stato e dei veterinari

  • Giacche da moto, i migliori modelli sul mercato

I più letti della settimana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Ciclista colpito da un fulmine a Basovizza, è gravissimo

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

Torna su
TriestePrima è in caricamento