Uptis, arrivano sul mercato le gomme Michelin senza aria

Grande novità in materia di pneumatici, stiamo parlando di Uptis, lo pneumatico senza aria che non si fora e immune ai cali di pressione che sarà montato sulle auto tra qualche anno. Scopriamo nel dettaglio di cosa si tratta

Grande novità in materia di pneumatici, stiamo parlando di Uptis, lo pneumatico che non si fora e che sarà montato sulle auto tra qualche anno. Da diversi anni diverse case produttrici di gomme sono interessate a questa interessante innovazione. Uno pneumatico speciale insomma, immune da forature e cali di pressione. Dopo diversi esperimenti, Michelin e General Motors hanno deciso di collaborare per progettarlo, imponendosi, così, sul mercato con questo nuovo sistema di gomme.

Caratteristiche

La novità fondamentale è la sua struttura, infatti, tra la ruota interna e il battistrada esterno, lo pneumatico presenta una serie di raggi realizzati in gomma e resina rinforzati con fibra di vetro. Questi materiali garantiscono la funzione di ammortizzamento svolta dalla pressione dell'aria delle gomme normali.

Resistenza e attenzione all'ambiente

La novità rientra nella politica ecosostenibile di Michelin. Infatti, è stato pensato, non solo per garantire una maggiore durata nel tempo, ma anche in vista della grande rivoluzione elettrica della mobilità che sempre più ci sta coinvogendo. La gomma è più resistente rispetto a una tradizionale ad aria e può essere ricostruita fino a 6 volte. La sperimentazione del nuovo pneumatico è già in atto su diversi automobili negli Stati Uniti. L'obiettivo resta quello di prepararsi al lancio sul mercato globale, previsto per il 2024, su diversi modelli di automobili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

Torna su
TriestePrima è in caricamento