Costituzione della nuova ASUGI - Validità dei consensi al trattamento dei dati personali

TRIESTE, 23 dicembre 2019 – Per effetto della L.R. 27/18 “Assetto istituzionale e organizzativo del Servizio sanitario regionale”, a decorrere dal 1 gennaio 2020 è istituita l’Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina (ASUGI) che succede all’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste (ASUITS) e alla parte Isontina dell’Azienda per l’Assistenza Sanitaria n. 2 "Bassa Friulana-Isontina".

Per garantire la maggior tutela e rispondenza alla volontà espressa dall’assistito, relativamente alle informazioni sul trattamento dati personali e alla gestione del dossier sanitario elettronico (DSE), si specifica che dal 01/01/2020, il consenso al trattamento dei dati già espresso rimarrà valido per l’ASUGI nei seguenti casi:

1) Se per un assistito sono presenti due consensi, prestati sia ad ASUITS che ad AAS2 Isontina, identici su tutti i punti richiesti, la data del consenso sarà quella dell’ultimo prestato.

2) Se per un assistito è presente un consenso prestato ad una sola delle due Aziende e nessuna espressione per l’altra, il consenso risulterà valido anche per l’ASUGI.

Dal 01/01/2020 il consenso non sarà più valido per l’ASUGI nei seguenti casi:

1) Se per un assistito sono presenti due consensi, prestati sia ad ASUITS che ad AAS2 Isontina, ma non uguali su tutti i punti. In questo caso dal 01/01 sarà necessario compilare un nuovo consenso per l’ASUGI.

2) Se per un assistito è presente un consenso per una delle due aziende ma il consenso è negato per l’altra, il consenso risulterà negato anche per l’ASUGI. In questo caso dal 01/01 si dovrà rilasciare un nuovo consenso per l’ASUGI.

Nei casi in cui il consenso prestato non sia più valido, questo potrà essere espresso al primo contatto utile con i Servizi di ASUGI.

CREAUS/PC

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
TriestePrima è in caricamento