Cultura: Gibelli, Metamorphosis fa apprezzare repertorio contemporaneo

Udine, 4 giu - Tre date con i "Carmina Burana" di Carl Orff, un concorso per giovani compositori, un programma artistico variegato e diffuso su tutto il territorio regionale e una fitta rete di collaborazioni.

Queste le principali caratteristiche della nuova stagione dell'Orchestra Giovanile Filarmonici Friulani - unica realtà in Friuli Venezia Giulia interamente gestita da professionisti con meno di 30 anni - che nel suo quinto anno di attività ha organizzato una stagione musicale sostenuta dalla Regione Friuli Venezia Giulia e dalla Fondazione Friuli, dai Comuni dove si svolgeranno i concerti, in primis Gemona del Friuli, Udine e Lignano Sabbiadoro, e in collaborazione con l'Ente Regionale Teatrale FVG, il Teatro Nuovo Giovanni da Udine e il Coro del Friuli Venezia Giulia.

Un percorso musicale, illustrato oggi alla presenza dell'assessore regionale alla Cultura Tiziana Gibelli dal presidente Gabriele Bressan e dal direttore artistico Alessio Venier, che partirà sabato 8 giugno e proseguirà fino a marzo 2020, attraversando stili e epoche. Un percorso inteso anche come progetto di divulgazione musicale che unisce l'organizzazione e realizzazione di concerti ad attività formative e alla promozione del primo Concorso biennale di composizione "Filarmonici Friulani" per compositori under 35, frutto di una collaborazione con il Coro Polifonico di Ruda.

"Trovo che la proposta dell'Orchestra Giovanile Filarmonici Friulani abbia centrato l'approccio che ritengo più opportuno, quello che riesce a mettere in rete più soggetti ottimizzando le risorse, per organizzare eventi coinvolgenti per il pubblico e quindi attrattivi e interessanti per eventuali sponsorship", ha commentato Gibelli, rimarcando anche "il coraggio della sfida della proposta della musica contemporanea che rende il programma di Metamophosis anche un'occasione importante di formazione per il più vasto pubblico".

Gibelli ha ringraziato inoltre per la collaborazione che il Comune di Udine e di Gemona - presenti gli assessori alla cultura Fabrizio Cigolot e Flavia Virilli - hanno dato alla stagione, segno importante di sinergia istituzionale.

Tutto il programma e il bando del concorso sono consultabili sul sito www.filarmonicifriulani.com ARC/EP/ppd



Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ict: Callari, servizi migliori per tutti con intelligenza artificiale

  • Prot. civile: Riccardi, coltivare cultura della prevenzione antisismica

  • Prot. civile: illustrato a Riccardi protocollo su rischio a Latisana

  • Economia: Bini, attenzione a realtà leader come Pittini di Osoppo

Torna su
TriestePrima è in caricamento