Fvg-Israele: Fedriga incontra ministro degli Esteri Yisrael Katz

Gerusalemme, 11 nov - "Una regione fortemente innovatrice come il Friuli Venezia Giulia vede in Israele un interlocutore privilegiato, con il quale costruire percorsi comuni di sviluppo e intensificare un già proficuo dialogo che affonda le proprie radici non solo negli scambi commerciali ma, soprattutto, nella condivisione di valori."

Lo ha dichiarato il governatore Massimiliano Fedriga nel corso del suo incontro con il ministro degli Affari Esteri israeliano, Yisrael Katz, tenutosi questo pomeriggio a Gerusalemme alla presenza dell'ambasciatore italiano in Israele, Gianluigi Benedetti.

"È fondamentale che le relazioni tra i due Paesi non si esauriscano nelle pur fondamentali iniziative portate avanti a livello governativo - ha sottolineato Fedriga - ma che si consolidino invece, come nel caso del progetto Learning Cities, attraverso azioni mirate che rendano protagoniste le amministrazioni locali e le Regioni."

Nel corso della riunione, il governatore ha inoltre illustrato al ministro Katz le peculiarità del Friuli Venezia Giulia, soffermandosi in particolare sul sistema logistico integrato e sul regime di Punto franco, "straordinari strumenti - secondo Fedriga - per incentivare la cooperazione e stimolare riflessioni attorno a ulteriori opportunità di sviluppo". ARC/DFD/ep



In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
TriestePrima è in caricamento