Maltempo: Riccardi, per Grado possibile ricorrere a fondi uragano Vaia

Grado, 14 nov - "Per quanto riguarda i danni causati dal maltempo a Grado il primo passo sarà capire quali azioni attuare per garantire la contrazione dei tempi d'intervento ed è proprio per questo che oggi ci siamo confrontati con il sindaco e il capo dipartimento della Protezione civile nazionale Borrelli. In merito ai fondi credo che, invece, che potremo attingere agli importanti stanziamenti a disposizione della Regione per l'uragano Vaia".

Lo ha dichiarato il vicegovernatore della Regione, Riccardo Riccardi, dopo aver incontrato assieme al capo dipartimento nazionale della Protezione civile, Angelo Borrelli, il primo cittadino dell'Isola del Sole, Dario Raugna.

Riccardi, Borrelli e Raugna hanno, inoltre, discusso delle limitazioni alla movimentazione dei fanghi per la classificazione dei sedimenti al loro interno al fine di individuare quali interventi attuare per evitare che i danni subiti dall'arenile possano ripercuotersi negativamente sulla prossima stagione balneare.

Il vicegovernatore e Borrelli hanno quindi raggiunto Aquileia, dove hanno incontrato il sindaco della città, Emanuele Zorino. ARC/MA/ep



In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
TriestePrima è in caricamento