Occupazione: Panariti, Fiera lavoro Fvg offre opportunità ai giovani

Udine, 25 novembre - "Ogni anno più bella e interessante questa manifestazione, che mette in contatto diretto aziende in cerca di candidati e laureati alla ricerca di opportunità".

E' il commento che l'assessore regionale al Lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili, ricerca e università, Loredana Panariti, ha voluto fare rispetto alla Fiera del lavoro FVG 2017, dal palcoscenico del teatro Giovanni da Udine, nel capoluogo friulano, a chiusura dell'evento giunto alla dodicesima edizione e organizzato da ALIg, l'Associazione laureati in ingegneria gestionale del Friuli Venezia Giulia.

"La Regione - ha aggiunto - ha accompagnato questo percorso con convinzione, perché l'investimento nelle persone e nella conoscenza è la migliore prospettiva per un territorio".

"E rafforzare l'informazione e la comunicazione - ha proseguito - è un modo importante, non solo per trovare un'occupazione, ma per cercare anche di raccogliere tutte le informazioni necessarie per costruire i propri obiettivi".

Panariti, è intervenuta nella parte conclusiva di un evento che ha richiamato al teatro sessantasei aziende, le quali potevano offrire l'opportunità per 300 posti di lavoro, rivolti ad altrettanti delle centinaia di giovani che hanno partecipato alla iniziativa.

L'evento si è aperto con seminari sulle opportunità occupazionali, la presentazione delle aziende partecipanti, e incontri diretti per colloqui di lavoro, preceduti dalla consegna dei curriculum da parte dei ragazzi, sviluppatisi nel foyer, nelle sale e nelle terrazze del teatro.

Quindi il convegno, che è stato la parte centrale della Fiera del lavoro FVG 2017, contrassegnato da testimonianze di imprenditori, esponenti del mondo del volontariato, delle organizzazioni umanitarie, di motivatori come l'olimpionico Jury Chechi, il 'signore degli anelli', esempio della determinazione di un atleta che è arrivato al successo anche dopo seri infortuni, e di Simona Ventura, presentatrice e conduttrice, che sono stati intervistati dagli studenti e da giornalisti. Con l'obiettivo di trasmettere ai giovani il desiderio di affrontare con efficacia le difficoltà e gli ostacoli che si possono frapporre nell'ingresso nel mondo del lavoro, della professione, della carriera. ARC/CM



Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sport: Riccardi, trofeo Rocco promuove calcio che unisce e fa crescere

  • Autonomia: Fedriga, Fvg favorevole a potenziamento specialità

  • Trasporto pubblico locale: Fedriga, si apre nuova stagione per Fvg

Torna su
TriestePrima è in caricamento