Sociale: Riccardi, cooperativa San Mauro è modello per Maniaghese

Maniago (Pn), 18 set - Una struttura che rappresenta un punto di ferimento per la zona, capace di intercettare le necessità provenienti dal territorio e che garantisce un inserimento lavorativo e sociale a una trentina di persone.

Così il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega a Salute, Politiche sociali e Disabilità, Riccardo Riccardi, ha definito la cooperativa sociale San Mauro di Maniago (Pordenone)nel corso della sua visita alla struttura presente nella zona artigianale della città del Coltello.

Accolto dal vicepresidente del sodalizio, Franco Modotti, e dal rappresentante di Legaitalia handicap, Giovanni Bonavolta, Riccardi ha potuto vedere da vicino l'attività svolta dai lavoratori diversamente abili che frequentano il centro.

In particolare, alla cooperativa San Mauro, fondata nel 1993, vengono compiuti piccoli assemblaggi di attrezzature fornite da aziende del Maniaghese e dell'intera provincia. Oltre che dai proventi dell'attività compiuta dai lavoratori, la cooperativa è sostenuta anche da contributi della Regione, nonché dalle entrate di donazioni private e dal gettito del 5 per mille.

Intrattenendosi con i vertici della cooperativa, Riccardi ha rivolto un plauso per la funzione sociale svolta dalla San Mauro che, in modo lungimirante, ha saputo intercettare oltre 25 anni fa una specifica esigenza espressa dall'area maniaghese.

"Questo tipo di attività - ha detto il vicegovernatore - deve essere tenuta in debita considerazione nell'ambito della programmazione sociosanitaria che la Regione sta compindo. Infatti rappresenta la risposta ad una domanda di salute che sta a monte degli ospedali e che si configura all'interno di un modello più moderno che la Regione intende varare entro la fine dell'anno". ARC/AL/fc



Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ict: Callari, servizi migliori per tutti con intelligenza artificiale

  • Prot. civile: Riccardi, coltivare cultura della prevenzione antisismica

  • Prot. civile: illustrato a Riccardi protocollo su rischio a Latisana

  • Assestamento: Zilli, con 40 mln euro risposte a esigenze territorio

Torna su
TriestePrima è in caricamento