Sap: "I poliziotti rischiano la vita per arrestare gli stessi delinquenti"

"L’ultimo arresto è avvenuto all’altezza della frontiera di Trieste. Uno dei due trafficanti era recidivo: è stato arrestato tempo fa per lo stesso reato, poi rilasciato"

"A piedi o in auto dal confine. La tratta dei disperati costa 5000 a persona. È questo l’importo che intascano i trafficanti di esseri umani per trasportare in Italia, a bordo di auto, i clandestini".Ha dichiarato Stefano Paoloni, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap). "L’ultimo arresto è avvenuto all’altezza della frontiera di Trieste, con un pericolosissimo inseguimento da Pesek a Cervignano del Friuli. La polizia ha inseguito un’auto con a bordo quattro clandestini e due trafficanti. Questi ultimi sono stati trovati con 20.000 euro in contanti".

“Uno dei due trafficanti arrestati era recidivo - spiega Paoloni - è stato arrestato tempo fa per lo stesso reato, poi rilasciato. Questo tipo di intervento  è molto rischioso. I poliziotti sono coinvolti in inseguimenti con queste persone che percorrono tratti di strada a 160/180 km/h, non rispettando semafori e segnaletica. L’ultimo arresto poteva finire in tragedia. L’auto con i clandestini è finita fuori strada, alcuni di loro sono rimasti feriti. Cosa più sconcertante - aggiunge ancora Paoloni - è che le pattuglie impiegate alle frontiere sono due e composte da 3 persone ciascuna. Una volta effettuato l’arresto e accompagnati i fermati presso gli uffici per le formalità di rito, le frontiere restano senza pattuglia e chiunque può entrare indisturbato. I clandestini entrano nel territorio nazionale spesso anche a piedi, scendendo dai monti. Occorre rafforzare i controlli e aumentare il personale - conclude -. Occorre anche un impianto normativo poi severo che permetta di punire adeguatamente i trafficanti di esseri umani. I poliziotti rischiano la vita su strada per arrestare sempre lo stesso delinquente”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Bollo auto, chi paga e chi no: le informazioni sulle esenzioni

  • Il virus in Croazia preoccupa Lubiana, al vaglio l'ipotesi di toglierla dalla lista dei paesi sicuri

  • Come ottenere la carta d'identità elettronica a Trieste

  • Caso positivo fa scattare una trentina di tamponi a Trieste: altri sette contagi

  • Scomparsa una bambina di sei anni in Carso: ricerche in corso

Torna su
TriestePrima è in caricamento