Minori stranieri non accompagnati: approvata a larga maggioranza la mozione del M5S

Ussai: "Il voto praticamente unanime in Aula è molto significativo perché conferma che non abbiamo avuto un approccio strumentale a una materia così delicata ma, al contrario, abbiamo voluto proporre soluzioni concrete"

È stata approvata dal Consiglio regionale a larghissima maggioranza (un solo voto di astensione) la mozione del Movimento 5 Stelle sui minori stranieri non accompagnati.

"Si tratta di un tema particolarmente importante - sostiene il capogruppo Andrea Ussai, primo firmatario del documento - che riguarda persone a forte rischio di marginalità".

La mozione impegna la Giunta ad attivarsi presso le autorità competenti affinchè sia data prioritaria applicazione, laddove ci siano i presupposti, alle disposizioni per il ricongiungimento con la propria famiglia in patria o quantomeno a privilegiare l'affido familiare rispetto all'accoglienza in comunità, soprattutto in presenza di un parente sul territorio regionale.

Si chiede inoltre di supportare i Comuni e di rivedere urgentemente il regolamento per le strutture di accoglimento residenziale per finalità assistenziali nell'ottica di definire perimetri di regolarità che consentano di controllare i costi ed evitare alcune disparità di spesa e di trattamento. Il testo prevede infine azioni volte a superare la carenza di tutori per i minori stranieri non accompagnati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il voto praticamente unanime in Aula è molto significativo - sottolinea Ussai - perché conferma che non abbiamo avuto un approccio strumentale a una materia così delicata ma, al contrario, abbiamo voluto proporre soluzioni concrete".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta esplosione in zona Campanelle, gravissimi due giovani

  • Terrore a Barcola: spari in pineta, è caccia all'uomo

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Sparatoria con inseguimento a Barcola, arrestato a Grignano

  • La Polizia Locale piange Sergio Zucchi, il vigile buono e dal grande impegno civico

  • Sparatoria ed inseguimento a Barcola, sullo sfondo una storia di droga

Torna su
TriestePrima è in caricamento