Asili nido, la denuncia del M5s: «A Cattinara struttura nuova pronta da più di un anno e rimane chiusa» 

Il Movimento Cinque Stelle di Trieste denuncia l'inspiegabile inutilizzo di una struttura di asilo nido completa e pronta di più di un anno

«Ogni anno arrivano più di mille domande a fronte di appena 511 posti negli asili nido del Comune di Trieste. Molte famiglie non riescono così ad accedere a questo servizio educativo e sociale che gioca un ruolo importante nelle crescita e nella formazione dei bambini. Eppure, nonostante questa situazione, Trieste si concede il “lusso” – si fa per dire – di tenere ancora chiuso l’asilo nido aziendale dell’Ospedale di Cattinara, una struttura pronta da più di un anno». La denuncia è dei portavoce del MoVimento 5 Stelle Andrea Ussai e Alessandro Imbriani.

«Questo asilo – spiega Ussai, portavoce del M5S in Consiglio regionale – è stato realizzato per aiutare i dipendenti dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Ospedali riuniti” e quelli delle ditte e cooperative che a vario titolo operano all’interno della struttura. In favore delle sua apertura, nel 2008 Confsal e Fials/Confsal raccolsero 600 firme e nel 2011 la Regione finanziò i lavori con uno stanziamento di ben 600 mila euro. Visto che i lavori sono stati ultimati più di dodici mesi fa, Regione  e Azienda sanitaria devono spiegare ai cittadini perché il servizio non sia stato ancora aperto. Per questo – annuncia Ussai – a breve depositeremo una interrogazione rivolta alla giunta Serracchiani».

«Oggi è sempre più  importante riuscire a conciliare gli impegni della famiglia con quelli del lavoro – ricorda Alessandro Imbriani, portavoce del M5S in Consiglio comunale -. Questi ritardi sono inaccettabili. Chiediamo a tutte le autorità coinvolte di fare uno sforzo per attivare quanto prima questa struttura, che si sviluppa su 400 metri quadrati e che dovrebbe accogliere 30 bambini. Sarebbe assurdo – conclude Imbriani – non sbloccare questa situazione nelle prossime settimane».  

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nue 112, la Giunta regionale aumenta il personale in servizio: «Troppe chiamate»

  • Cronaca

    Soccorsi in montagna due escursionisti: una triestina e un goriziano

  • Cronaca

    Forte odore di idrocarburi in città, Arpa: «Si tratta degli sfiati delle cisterne delle petroliere»

  • Cronaca

    Utopia attracca davanti piazza Unità: yacht da 500 mila dollari a settimana (FOTO)

I più letti della settimana

  • Generali, Cosolini: «Nuova preoccupazione tra i dipendenti: disdetto accordo sindacale del 2013»

  • Sicurezza, Forza Italia: «Il Ministero dell’Interno ha deciso di sospendere l'utilizzo dei militari lungo la fascia confinaria»

  • Centri commerciali, Sergo (M5s): «Illegittimi i contratti che costringono i negozianti a licenziare i propri dipendenti prima di restituire il ramo d’azienda»

  • Giornata del rifugiato, Roberti diffida a utilizzare il logo del Comune

  • Carta Famiglia, Telesca: «Confermato bonus energia fino a 500 euro»

  • Ferriera, Crepaldi ad Arvedi: «Nessun malinteso, su area a caldo ho sentito bene»

Torna su
TriestePrima è in caricamento