Auto ecologiche, Cecco (Fareambiente): «Ok incentivi regionali, ora anche verso i mezzi a due ruote»

«Indispensabile rete per l'approvvigionamento energetico dei mezzi»

«Valutiamo positivamente che l'amministrazione regionale con specifici incentivi si renda parte attiva per incrementare il quasi inesistente utilizzo di macchine ecologiche nel Friuli Venezia Giulia e auspichiamo però che intervenga, visto il grande utilizzo soprattutto nel capoluogo regionale, anche verso i mezzi a due ruote elettrici, ma poi soprattutto per dotare il territorio di un'indispensabile rete per l'approvvigionamento energetico dei mezzi». Così si esprime Giorgio Cecco di FareAmbiente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Per la tutela dell'ambiente e della salute pubblica, oltre ad incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici, queste sono azioni che a nostro avviso l'amministrazione regionale, in concerto con gli enti locali, deve intraprendere quanto prima in collegamento con programma nazionale di mobilità sostenibile e che sono mancate negli anni passati – sottolinea Cecco».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Torna a salire il numero dei positivi in Fvg: 92 contagiati, Trieste la più colpita

  • Coronavirus: arriva la mappa dei contagi in FVG, interattiva e suddivisa per comuni

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

  • Il virus in Fvg non si ferma: 114 nuovi positivi e sette decessi nelle ultime 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento