Camera di commercio, Dipiazza: «Blitz della Regione danneggerà imprenditori»

«Doveroso tenere conto delle profonde differenze tra Trieste e Gorizia in un territorio regionale molto complesso»

Foto di repertorio

A proposito della questione Camere di commercio e il blitz del vicepresidente della Regione Sergio Bolzonello, si pronuncia così il sindaco Roberto Dipiazza: «Trieste e Gorizia hanno saputo avviare un processo di riforma muovendosi già da tempo e adottando delle scelte che hanno tenuto bene in considerazione le peculiarità del territorio regionale i cui insediamenti imprenditoriali sono molto eterogenei. Le caratteristiche delle realtà in Venezia Giulia rispetto al resto della regione, infatti, sono profondamente differenti».

«Dato che gli enti camerali esistono per dare risposte efficaci ed efficienti - continua il sindaco - ma soprattutto in tempi rapidi, credo sia doveroso tenere conto di queste profonde differenze in un territorio regionale molto complesso, e per la sua posizione geografica non paragonabile ad altre realtà italiane. Le Camere di Commercio di Trieste e di Gorizia, il cui costo dei servizi non grava sui cittadini ma è garantito dalle quote degli iscritti, hanno saputo avviare e portare avanti con il sostegno degli enti territoriali, tra cui il Comune, questo importante processo di fusione che è funzionale alle necessità delle realtà commerciali della Venezia Giulia. Intervenire con un blitz di questo tipo non porterà buone cose e non riuscirà a dare risposte adeguate al sistema imprenditoriale e produttivo della Venezia Giulia - conclude - già duramente colpito dalla crisi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Coronavirus: un caso sospetto a Monfalcone, ma il test è negativo

  • L'allarme coronavirus tra ordinanze, dubbi e chiusure: tutti gli aggiornamenti in regione

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

Torna su
TriestePrima è in caricamento