Regionali, FareAmbiente: «Nessuna partecipazione al coordinamento sulla Ferriera e autosospensione di Cecco durante la campagna elettorale»

«Il coordinatore regionale si è provvisoriamente autosospeso dalla carica in seno all’associazione, pur non essendoci incompatibilità, vista la sua candidatura con la lista civica Progetto Fvg alle prossime elezioni regionali»

Giorgio Cecco

«Il coordinamento regionale FareAmbiente del Friuli Venezia Giulia per chiarimento, viste anche le richieste di molti cittadini informa che ha ritenuto di non partecipare in questo periodo di campagna elettorale e nonostante la richiesta pervenuta, al coordinamento delle associazioni e comitati sulla Ferriera di Servola, pur condividendo l’obiettivo di tutela della salute pubblica». Queste le dichiarazioni di FareAmbiente Fvg.

«Come più volte ribadito - spiega il coordinamento regionale - crediamo si debba puntare su uno sviluppo sostenibile del territorio con attività che diano sicurezza occupazionale e che non mettano a rischio la salute dei cittadini e dei lavoratori, continueremo la nostra battaglia nelle sedi opportune e ci riserviamo, se possibile, dopo questo periodo di partecipare ad iniziative comuni con altri soggetti interessati ed impegnati per quanto sopra».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Inoltre -conclude FareAmbiente - e anche in considerazione delle motivazioni suddette il coordinatore regionale Giorgio Cecco si è provvisoriamente autosospeso dalla carica in seno all’associazione, pur non essendoci incompatibilità, vista la sua candidatura con la lista civica Progetto Fvg alle prossime elezioni regionali, lo stesso in questo periodo parteciperà, solo e se necessario, alle attività come semplice volontario».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • I contagiati salgono a 874, decessi a quota 47: il bollettino di oggi in Fvg

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • La Regione conferma il blocco totale, Fedriga firma una seconda ordinanza

  • Coronavirus, altro balzo in avanti: in Fvg i contagiati ora sono 1223, 13 guariti in più

Torna su
TriestePrima è in caricamento