Ferriera, Cecco (Progetto FVG): "Bene posizione dell'amministrazione regionale"

"Sicuramente l'area a caldo della Ferriera non poteva essere il futuro economico e quindi occupazionale per Trieste, visti anche i tanti problemi per la popolazione e l'ambiente. Bene volontà di salvaguardare le maestranze"

"Per quanto concerne la situazione della Ferriera di Servola l'errore principale soprattutto degli ultimi anni è stato quello di voler continuare con l'accanimento terapeutico sull'area a caldo invece di ricercare alternative sostenibili" così si esprime Giorgio Cecco referente triestino per Progetto Fvg e noto per la sua attività ecologista.

"Sicuramente - sottolinea Cecco - l'area a caldo della Ferriera non poteva essere il futuro economico e quindi occupazionale per Trieste, visti anche i tanti problemi per la popolazione e l'ambiente, dopo anni di incertezza ora questa accelerazione sta ovviamente creando preoccupazione per la sorte dei lavoratori, bene quindi la posizione dell'amministrazione regionale nella volontà di tutelare le maestranze".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiusura area a caldo della Ferriera, le opposizioni: "C'è il nulla, la scatola è vuota"

Riconversione e ricollocazione

Secondo l'esponente di Progetto FVG "serve ora una programmazione certa sulla bonifica dell'area per la riconversione da una parte e per la ricollocazione dei lavoratori dall'altra, sicuramente importante il coinvolgimento di tutti gli enti competenti, Ministeri e parti sociali, anche per fare chiarezza sui procedimenti e le tempistiche, nonchè sugli accordi con la proprietà, per quanto già avviati in ambito locale dalla Regione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Torna a salire il numero dei positivi in Fvg: 92 contagiati, Trieste la più colpita

  • Fermato fuori casa ma doveva essere in quarantena perché positivo: denunciato

  • Coronavirus: arriva la mappa dei contagi in FVG, interattiva e suddivisa per comuni

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

Torna su
TriestePrima è in caricamento