Centrodestra, Giacomelli (FdI): «Salvini temporeggia su elezioni Fvg, troppo concentrato sulle nazionali»

Il segretario della Lega: «Candidato Fvg dopo il 4 marzo, devo liberare l'Italia dal Pd». Il consigliere comunale «Qui ci sono da mettere a posto i disastri della Serracchiani (Sanità, ATER, Uti, immigrazione) e anche in fretta»

Claudio Giacomelli e Matteo Salvini

Il consigliere comunale, portavoce provinciale e dirigente nazionale di Fratelli d'Italia Trieste Claudio Giacomelli contesta le dichiarazioni di Matteo Salvini : «Del candidato alle regionali non si parlerà fino al 4 marzo: sono troppo concentrato a liberare l'Italia dal Pd» Questa la dichiarazione di Matteo Salvini fortemente contestata sui social da Claudio Giacomelli, consigliere comunale e portavoce provinciale di Fratelli d'Italia Trieste.

«La regione Fvg merita rispetto - inveisce Giacomelli sul suo profilo Facebook - Non voglio fare polemiche tra alleati, ma trovo pazzesco che Salvini si rifiuti di discutere il futuro della Regione Friuli Venezia Giulia perché è troppo concentrato sulle elezioni nazionali. Qui ci sono da mettere a posto i disastri della Serracchiani (Sanità, ATER, Uti, immigrazione) e anche in fretta. Salvini ha gente valida sul territorio - conclude -. Deleghi, diamine!».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento