Cro di Aviano, Bolzonello (Pd): «Fiducia su mantenimento terapia protonica»

Il vantaggio principale della terapia è la capacità di localizzare più precisamente il dosaggio delle radiazioni ionizzanti rispetto ad altri tipi di radioterapia esterna

«La tecnologia a protoni, destinata al Cro di Aviano, è una risposta rispetto al futuro della medicina e della ricerca della nostra regione. Per questo motivo, in questi mesi ho mantenuto costanti contatti con l'assessore Riccardi ottenendo certezze sul proseguimento dell'iter sulle quali posso dire di avere fiducia». Commenta così, il capogruppo del Pd, Sergio Bolzonello, la conferma sul fatto che la terapia protonica rimarrà al Cro di Aviano.

La protonterapia (o terapia protonica) è un tipo di adroterapia (radioterapia che fa ricorso a adroni) che utilizza un fascio di protoni per irradiare un tessuto biologico malato, spesso nel trattamento dei tumori. Il vantaggio principale della terapia protonica è la capacità di localizzare più precisamente il dosaggio delle radiazioni ionizzanti rispetto ad altri tipi di radioterapia esterna.

«La strumentazione è destinata al Cro proprio in virtù del ruolo che esso ricopre per l'intero FVG come centro regionale oncologico. Un ruolo che è testimoniato anche dai numeri visto che ogni anno l'istituto cura circa 2.200 pazienti, un numero che è la somma dei pazienti curati, per cure oncologiche, negli ospedali di Udine e Trieste. La tecnologia a protoni è sicuramente un modo per pensare in grande la nostra sanità rapportandola al tema della ricerca. Si tratterebbe, per come è pensata, di una strumentazione unica in Italia che proietterebbe l'intero sistema della ricerca ospedaliera in ambito internazionale, inserendosi nel futuro della terapia oncologica».

Secondo Bolzonello si tratta di «uno strumento che diventerebbe volano non solo per il Cro ma per tutto il sistema regionale dedicato alle cure oncologiche, proprio perché lo strumento a protoni s'inserirebbe in un ragionamento complessivo sull'intero territorio regionale».

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Incidente in ex GVT: padre e figlia in ospedale

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Malore in spiaggia, bambina finisce al Burlo

Torna su
TriestePrima è in caricamento