Teatro Romano, Rovis (Tp): «Piena stagione turistica... e si presenta così»

Il consigliere comunale del gruppo Trieste popolare Paolo Rovis denuncia il degrado visibile presso il monumento dell'omonima via e chiede al Soprintendenza ai Beni Culturali (vista la pertinenza sul sito turistico) di sollecitare un provvedimento urgente vista la stagione turistica

Bottiglie, fogli di giornale, degrado. Il triste quadro del Teatro Romano immortalato ieri, 13 agosto 2015, dal consigliere comunale di Trieste Paolo Rovis (gruppo Trieste popolare).

Il sito, come spiega lo stesso Rovis è di pertinenza della Sovrintendenza ai Beni Culturali, proprio per questo, la sua denuncia e/o il suo appello pubblicato su Facebook chiede un provvedimento urgente, vista la piena stagione turistica in corso e la presenza di persone che fotografano il monumento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Benzina in Slovenia: da oggi costa ancora meno

  • E' di Marina Buttazzoni il cadavere trovato a Portopiccolo

  • "Non trovo personale che venga a lavorare", anche a Trieste imprenditori in crisi

  • Rive, scampata tragedia nella notte: finisce in mare con la 500 e si salva da sola

  • Rivalutazione pensioni 2020, al via l'aumento degli importi

  • Studi legali migliori d'Italia, due triestini nella classifica di Forbes

Torna su
TriestePrima è in caricamento