Disoccupati, Panariti: «Favoriamo prima i disoccupati di lunga durata»

Panariti: «Mercato del lavoro sfavorevole ai 50enni con condizioni di disoccupazione di lunga durata, useremo lavoro di pubblica utilità a favore di donne di età superiore a 50 anni e di uomini di età superiore a 55 anni»

La Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia ha dato approvazione, su proposta dell'assessore al Lavoro, Formazione, Istruzione, Pari  opportunità, Politiche giovanili, Ricerca e università Loredana Panariti, al riorientamento del programma specifico n. 3 della Pianificazione periodica delle operazioni  (Ppo 2014), all'interno del Programma operativo del fondo sociale europeo 2014-2020 (Por Fse).

«Proprio perché la situazione del mercato del lavoro regionale evidenzia la debolezza, ai fini dell'accesso all'occupazione, delle persone di età superiore ai 50 anni - ha affermato Panariti -, le quali si trovano in condizioni di disoccupazione di lunga durata, appare opportuno riorientare il programma specifico n. 3 quale strumento a sostegno di  percorsi di lavoro di pubblica utilità (LPU) a favore di donne di età superiore a 50 anni  e di uomini di età superiore a 55 anni in condizioni di disoccupazione di lunga durata».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel dettaglio, il Ppo 2014 fornisce la pianificazione delle attività da realizzare a valere sull'annualità 2014 del Por Fse. Il programma specifico n. 3   ha come obiettivo quello di favorire l'inserimento lavorativo e l'occupazione dei disoccupati di lunga durata oltre che il sostegno delle persone a rischio di disoccupazione a lungo termine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intimano l'alt e gli puntano il fucile contro: la gita in bosco si trasforma in un incubo

  • Non solo transfrontalieri: chi può entrare in Slovenia dal 26 maggio

  • Blocco unilaterale dei confini, Fedriga chiede l'intervento del Governo

  • Mercurio pronto a dare spettacolo al tramonto: come e quando osservalo a occhio nudo

  • Un aiuto per pagare l'affitto: al via il bando del Comune

  • Sparatoria a Nova Gorica, coinvolte più persone

Torna su
TriestePrima è in caricamento