Disoccupati, Panariti: «Favoriamo prima i disoccupati di lunga durata»

Panariti: «Mercato del lavoro sfavorevole ai 50enni con condizioni di disoccupazione di lunga durata, useremo lavoro di pubblica utilità a favore di donne di età superiore a 50 anni e di uomini di età superiore a 55 anni»

La Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia ha dato approvazione, su proposta dell'assessore al Lavoro, Formazione, Istruzione, Pari  opportunità, Politiche giovanili, Ricerca e università Loredana Panariti, al riorientamento del programma specifico n. 3 della Pianificazione periodica delle operazioni  (Ppo 2014), all'interno del Programma operativo del fondo sociale europeo 2014-2020 (Por Fse).

«Proprio perché la situazione del mercato del lavoro regionale evidenzia la debolezza, ai fini dell'accesso all'occupazione, delle persone di età superiore ai 50 anni - ha affermato Panariti -, le quali si trovano in condizioni di disoccupazione di lunga durata, appare opportuno riorientare il programma specifico n. 3 quale strumento a sostegno di  percorsi di lavoro di pubblica utilità (LPU) a favore di donne di età superiore a 50 anni  e di uomini di età superiore a 55 anni in condizioni di disoccupazione di lunga durata».

Nel dettaglio, il Ppo 2014 fornisce la pianificazione delle attività da realizzare a valere sull'annualità 2014 del Por Fse. Il programma specifico n. 3   ha come obiettivo quello di favorire l'inserimento lavorativo e l'occupazione dei disoccupati di lunga durata oltre che il sostegno delle persone a rischio di disoccupazione a lungo termine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cappotto, come scegliere il modello giusto in base alla tua silhouette

  • Malore durante l'allenamento in palestra, salvata da un infermiere in pensione

  • Trieste e Vienna sempre più vicine: in arrivo il nuovo collegamento ferroviario

  • Acqua alta sulle rive e piazza Unità, allagamenti anche a Muggia e Grado (FOTO)

  • I metodi fai da te per pulire i tappeti in modo efficiente

  • Rissa tra giovani armati di bastoni in largo Barriera, indagini della Polizia

Torna su
TriestePrima è in caricamento