«Dopo Macerata, Trieste?», l'attacco Ics alla Politica triestina

La Caritas prende le distanze. Roberti (Lega) non replica, Giacomelli (FdI) condanna «il pazzo di Macerata», Tuiach (FN) ricorda l'orrenda fine di Pamela Mastropietro. Il presidente Gabrielli invita ad abbassare i toni

«Un esponente politico della Lega Nord ha ieri terrorizzato l’intera città di Macerata sparando, con l’intenzione di uccidere, su cittadini di colore. Si tratta di un episodio che, insieme a molti altri che stanno avvenendo su tutto il territorio nazionale, nasce da una cultura politica che sta minando alla radice l’ordinamento democratico. In tal senso, giustamente, lo scrittore e giornalista Roberto Saviano ha parlato della Lega Nord quale “mandante morale”. Partiti politici estremisti quali la Lega Nord, Fratelli d’Italia, Forza Nuova, insieme a una galassia di gruppi neofascisti, hanno ottenuto in tutta Italia immense fortune politiche costruendo campagne d’odio e di intolleranza, alimentando la guerra tra i poveri e diffondendo disprezzo verso tutti coloro che vivono la solidarietà come valore fondante del proprio operato sociale. Quanto avvenuto a Macerata si può quindi facilmente ripetere in ogni città. Anche a Trieste, dove i partiti estremisti hanno occupato larga parte della vita pubblica locale, determinando un arretramento sociale e culturale che non ha paragoni negli ultimi 50 anni».

Il duro comunicato premonitore è dell'Ics, il consorzio di solidarietà che a Trieste gestisce l'accoglienza dei richiedenti asilo in città e già in altre occasioni, con il suo presidente Gianfranco Schiavone, è entrato nel dibattito politico cittadino: «Posizioni politiche contrarie ai principi costituzionali, che al grido di “prima gli italiani” vorrebbero costruire una differenza di trattamento tra le persone, nonchè discutibili ed ossessive iniziative costruite sulla difesa della “sicurezza” e del “decoro” urbano, possono costituire la base di derive violente, anche se all’inizio la deriva può essere poco visibile - continua la nota stampa -. È necessario che la città ritrovi quanto prima una nuova coesione sociale e riprenda la propria tradizione di città plurale, tollerante e aperta al cambiamento e alla convivenza di culture, lingue e religioni o sarà destinata a un rapido declino».

Come detto parole forti, ma un comunicato stampa dal quale l'altro gestore dell'accoglienza, la Caritas Diocesana, prende le distanze: «Siamo vicini alle persone colpite dalla disgrazia e condanniamo ogni forma di violenza - dichiara il direttore don Alessandro Amodeo -. Noi auspichiamo un maggiore dialogo tra tutte le forze in campo e prendiamo le distanze da questo comunicato strumentale e di matrice politica, nella quale la Caritas non si riconosce avendo come uniche finalità quelle cristiana e umanitaria». 

Cerca di mediare e abbassare i toni il presidente del Consiglio comunale Marco Gabrielli: «Si dovrebbero analizzare i fatti a mente fredda e senza spiriti ideologici; in entrambi i casi si tratta di squilibrati che avrebbero dovuto avere più controllo da chi li aveva in cura e magari da chi ha rilasciato un porto d’armi. Tutte le strumentalizzazioni in un senso e nell’altro vanno evitate».

«Il presidente di Ics ha spedito alla stampa un comunicato delirante. Troverete solo le sue parole, ho preferito non replicare perché ai deliri non voglio dar peso - scrive su Facebook il vicesindaco della Lega Pierpaolo Roberti -. La risposta migliore, col 5 marzo, sarà interrompere per sempre il giro d’affari che si è creato con la gestione dell’immigrazione».

Non era diretto all'Ics direttamente, ma il capogruppo di Fratelli d'Italia in Consiglio comunale Claudio Giacomelli ha toccato su Facebook i fatti di Macerata: «Il pazzo di Macerata è un criminale e merita la galera; continueremo a lottare contro la folle politica sull'immigrazione del Pd, anche nella nostra città. Questa immigrazione non possiamo permettercela nè da un punto di vista sociale nè economico. Provare a nascondere questo fatto con un "zitto o diventi mandante morale dei pazzi" è un speculazione squallida. Con noi non funziona. Sì, esistono pazzi, criminali, stupratori e spacciatori italiani. Questo non rende meno idiota importare in aggiunta pazzi, criminali, stupratori e spacciatori stranieri - attacca Giacomelli -. Così come esistono sempre più Italiani onestissimi in stato di povertà, che lo Stato non aiuta. Ed è criminale in questa situazione importare stranieri anche onestissimi in stato di povertà. Il meccanismo non funziona e basta. Al netto dei pazzi e di Saviano».

Un pensiero più estremista è quello del neo consigliere di Forza Nuova Fabio Tuiach, che tramite il profilo Facebook del figlio di due anni Jesus riporta prima critica «tutti si scatenano contro l'uomo che ha sparato contro i nigeriani. Si sono dimenticati tutti in fretta che dei nigeriani hanno fatto a pezzi una giovane ragazza» e poi riporta le parole di Gabriele D'Annunzio «ogni eccesso della forza è lecito, se vale ad impedire che la Patria si perda. Voi dovete impedire che un pugno di ruffiani e di frodatori riesca ad imbrattare e a perdere l'Italia».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (38)

  • Se siamo in democrazia perchè non decidiamo democraticamente di che cosa fare in tema di sbarchi? Vi sia un referendum e che ogni cittadino si esprima in merito alla propria sicurezza. Perchè stiamo parlando di sicurezza e non di qualche slogan politico. La cronaca è piena di fatti imputabili alle "risorse" lasciate scorazzare liberamente per la città. Che poi mi chiedo: dove vanno? Che cosa fanno? Qualcuno controlla i loro spostamenti? Questa frenetica ricerca di un wifi libero è veramente imputabile alla ricerca del calore umano dei propri cari? Forse l'esasperata sensazione di pericolo, disagio, insicurezza, ingiustizia e, forse, paura, porta le genti a volersi far giustizia da soli... meditiamo su questa eventualità

  • come mai sono spariti dei commenti?...

  • le sinistre o diremo ex hanno trovato l'alibi per mascherare i vari omicidi perpetrati in Italia dai migranti ultimo questo delitto del Nigeriano, quello che è proprio da vigliacchi è che non vedo commenti contro il nigeriano da parte della sinistra sulla povera ragazza assassinata, l'orrendo delitto non appare più sui giornali si parla solo del pazzo che ha sparato sugli stranieri, è da anni che scrivo che prima o poi ne succederanno delle brutte da parte degli emigrati, e questo è colpa del governo e di chi li ha votati e li voterà ancora governo che non ha saputo assolutamente prendere in mano l'emigrazione, fra due anni gli migranti dopo aver perso l'assistenza e avranno preso i documenti per il soggiorno dove andranno, senza lavoro senza casa e senza soldi ci vogliono rispondere i politici che hanno illuso questi disgraziati che in Italia c'è lavoro, casa gratis, questi già spacciano droga, lavorano in nero e penso più di qualcuno si arrangia andando a rubare, inoltre con 3.000.000 milioni di disoccupati italiani, sono matti ed ora vogliono far credere che Trieste è uguale a Macerata e non solo che in tutte le città italiane può succedere la stessa cosa, sono sciacalli !!! Sono loro che ora stanno facendo terrore!!! Meno male che mancano pochi giorni alle votazioni e moltissimi non ci saranno più!!

  • E bisogna "ringraziare" la sinistra anche per avere elevato il livello di conflittualita' tra gli stessi Italiani: tra le generazioni, tra lavoratori autonomi e lavoratori dipendenti, perfino tra lavoratori a tempo indeterminato e quelli precari. Distruttori di comunita' di popolo. Ma sono abituati da almeno 150 anni e mestare nel torbido. Vergogna!

  • Povera Italia!!!!

  • E della ragazza seviziata e uccisa e del presunto colpevole nigeriano non si parla più?

    • No xe' "presunto" , xe' sta' lui . I ga trova' le prove a casa sua . In africa , quella me.da saria sta' giustizia' . Qua' el se fara' un per de anneti , un pochi de domiciliari e poi libero . La povera pamela invece la ga solo i suoi genitori che la pianzi . Bel stato e belle istituzioni che gavemo in sto' paese ah ? Dopo i se lamenta se a qualchedun ghe gira " i 5 " e se fa' giustizia da solo..... Ipocriti perbenisti de me.da .

      • E ľavocato ghe lo pagherà el stato, cioè noi.

  • Comunisti e lobotomizzadi come quei del ics , no ga compreso ( ovviamente ) , che gli italiani xe' stufi , esasperadi per colpa de uno stato menefreghista e incompetente , che invece de risolver i problemi del proprio popolo , ne crea de altri molto pesanti con sta' invasion de massa VOLUDA per scopi economici .... Il razzismo lo fa questo stato verso i propri cittadini italiani.... Gavemo MILIARDI e MILIARDI de debito pubblico , e lo stato ( approfittandose dell' immigrazion ECONOMICA ) , vol farne creder de rivar o poder aiutar i stranieri e gli italiani ??? Queste xe' prese per il cu.o e MENEFREGHISMO dello stato verso il proprio popolo . Lo stato italiano DEVI guardar i problemi del proprio popolo e RISOLVER QUEI !!! . Se dopo gaver fatto questo ( e ben ! ) volera' iutar un'altro paese bisognoso , benvenga . Ma li aiuti a AL LORO PAESE !!! . L'Italian xe' stufo de esser ciolto pel cu_ dalle istituzioni e dai lobotomizzadi cerebrolesi de sinistra . La povera pamela , la ga ammazzada LORI ! .

  • E adesso mega-risarcimento ai sei feriti paga ' de noi... casa, cittadinanza a lori e tutti i parenti... lavor no perché xe stancante .... la farsa xe pena all' inizio

    • oppur.. qualchedun andera a finir el lavor

  • Sono sicuramente stati fatti degli errori sulla gestione dell'immigrazioni in Italia, non ci vuole un genio a capirlo. Certo è che poi ci sono altri errori... come dare spazio al pensiero di uno come tuiach che insomma...ma d'altronde in Italia ognuno può parlare, a prescindere dalle fesserie che dica. E ora mi attaccheranno tutti i destrini, ma ne sbatto. Io non voto PD state tranquilli.

    • Attento che Tuiach non è un caso. E il prodotto di quelli che sostengono e programmano ľinvasione e la sistituzione etnica. Ne verranno 10, 100, 1000 di Tuiach in futuro...

      • ovvio, ma come dar torto? dopo quel che ne ga fatto pagar el pd....

    • tuiach per un parla fesserie per un altro no...stessa storia per ogni politico... l importante se che no te voti pd.... ma me chiedo... se semo una democrazia.... e la maggior parte del popolo no vol piu sti negri...perche dovemo continuar a accettar in silenzio? se democrazia questa?

  • schiavone difende i suoi interessi, perchè ve la prendete con lui? senza afgano-siriani farebbe lui la fila alla caritas.

    • grazie a lui sono diventato razzista. perche mai vergognarsene??

  • Tuiach comunque resta sempre un poveretto...

    • Mi sembra invece che sia un bravo ragazzo. Di pseudointellettuali sinistrati la gente ha le scatole piene. Meglio un lavoratore che certi personaggetti frequentatori di salottini. O no?

      • esatto!!!!

    • un poveretto che ga solo ragion...

      • Ah già vero hai ragione

        • lo so

  • Schiavone vattene, Trieste non ti vuole!

  • Da un po' di tempo non si sentiva Mister Simpatia. E non se ne sentiva la mancanza.

  • la caritas prende le distanze? ovvio loro ci mangiano da paura e non vogliono "comprometersi", tutta l'ipocrisia sta venendo fuori da tutte le parti, e comunque questo è solo l'inizio, ormai abbiamo le palle piene di questi buzzurri che ci invadono protetti dal pd, spero che non sia troppo tardi ributare a mare tutta questa immondizia che ci ha invaso.

  • enorme la pochezza di Saviano e Schiavone potrebbe anche tacere.. non sentirei la mancanza dei loro deliri.

  • Avatar anonimo di Din Don
    Din Don

    Pochi xe ipocriti come sto mato. Allucinante, non una parola x la muleta fata a tochi. E chi se ricorda de Kabobo o come che se ciamava, quel che per strada gaveva iniziado a mazzolar i passanti ........

  • Avatar anonimo di Arcistufo
    Arcistufo

    Saviano&Schiavone....ve li raccomando...

  • esatto

  • Schiavone taci e restituisci agli italiani i soldi che ti stai rubando LADRO VAI A LAVORARE COME LA GENTE ONESTA

  • purtropo penso che se va avanti cussí, episodi contro i migranti ghe ne sarà sempre più e, la colpa, xe proprio de chi che ne ga portado all'esasperazion

  • schiavone sta guadagnando un mucio de bori con i migranti, se esprimessi publicamente quel che penso de lui el me porta via anche le mudande, tanto, soldi per pagar i avocati li ga

  • I veri mandanti morali sono quelli che appoggiano o non ostacolano quella che, a tutti gli effetti, non è altro che un'invasione irregolare di nullafacenti e mantenuti. Il fatto che siano di pelle nera torna utile per attaccare, accusando di razzismo, quelli che osano protestare.

    • hai pienamente ragione...l unica cosa che mi chiedo e'..perche la gente si dovrebbe vergognare di essere diventata razzista? non e lo stesso tipo di razzismo ai tempi della seconda guerra mondiale, ma solo autodifesa della patria.. cosa che I comunisti non ghe frega proprio...lori fa fioi e noi ghe li mantegnimo...maledetti negri

      • Che esistano varie razze umane è un dato assodato, ma oggi viviamo nella dittatura delľipocrisia e del "politically correct" e quindi si viene linciati solo a chiamare le cose con il loro nome.

        • ok, ma perche fare I buonisti quando di buono non ce niente?

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Investita da un autobus sulle rive: è grave

  • Economia

    Crisi industria, CGIL: "Più di 1000 lavoratori a rischio"

  • Cronaca

    "Campagna acquisti" della Lega, Manuela Declich abbandona Forza Italia

  • Cronaca

    La CISL: "Da mesi Alma in ritardo con gli stipendi"

I più letti della settimana

  • Rapina e sparatoria a Opicina, ladri ancora in fuga

  • Guida ubriaco e si schianta contro auto dei Carabinieri

  • Investita da un autobus sulle rive: è grave

  • Schianto sulla Costiera: ferito un ciclista

  • Violenta una 20enne a Verona, era stato minacciato con una katana a Trieste

  • Rogo in strada di Fiume 16, a fuoco i sotterranei di un palazzo

Torna su
TriestePrima è in caricamento