Roberto Cosolini incontra i giovani: «Dobbiamo costruire un futuro positivo per i nostri figli»

La video-intervista a Roberto Cosolini, Francesco Russo e Caterina Conti, segretaria regionale dei Giovani Democratici

Diverse decine di giovani hanno incontrato mercoledì pomeriggio il candidato sindaco del centro sinistra Roberto Cosolini alla Stazione Rogers. L’incontro. Organizzato dai candidati consiglieri del Pd Giovanni Barbo e Caterina Conti, ha visto Cosolini incontrare i giovani che gli hanno descritto le loro proposte, la loro visione Trieste futura e le loro preoccupazioni.

Cosolini ha riferito che «Una splendida atmosfera, una bellissima iniziativa tra i giovani. La politica ha come compito principale, oltre ad amministrare il presente, anche costruire il futuro dei giovani. E’ quindi assolutamente giusto essere qua e poter rispondere, domandare, dare un senso a quello che facciamo».

Riguardo gli under 30 in consiglio comunale, è prevista una sola presenza, Caterina Conti, eletta solamente in caso di elezioni dello stesso Cosolini: «E non solo – conclude Cosolini – forse ci sarà a questo proposito qualche altra bella ed inaspettata sorpresa».

VIDEO-INTERVISTA A ROBERTO COSOLINI, FRANCESCO RUSSO E CATERINA CONTI (l'articolo continua sotto il video)

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Presente all’iniziativa anche il senatore Francesco Russo, che ha dato vita qualche mese fa ad avvincenti primarie proprio contro Cosolini:  «Siamo impegnati notte e giorno per la rielezione di Roberto. Oggi (mercoledì) abbiamo fatto una bella iniziativa all’Area di Ricerca, poi un incontro sulla sanità, ora con i giovani, poi tanti incontri sul territorio. Le primarie sono finite il giorno dopo il risultato, da quel momento in poi è partita la campagna elettorale a fianco del candidato vincitore perché il centro-sinistra è l’unica coazione che può dare un futuro a Trieste».

«È una campagna durissima  - conclude Russo a proposito del ballottaggio – perché ovviamente partiamo sotto ma l’impressione di questi ultimi giorni, grazie anche alle sciocchezze esternate da Vittorio Sgarbi, è che il divario si stia riavvicinando».

Caterina Conti, segretaria regionale dei Giovani Democratici e candidata al Consiglio Comunale per il Pd ha affermato che «abbiamo pensato di organizzare questo aperitivo informale con ragazzi che sono interessati alla politica assieme al candidato Cosolini, che è un sindaco che ascolta davvero i giovani, si mette in ascolto delle loro idee e delle loro perplessità, delle criticità che ci sono nella città. Siamo piuttosto soddisfatti delle adesioni, almeno un centinaio di conferme ci sono arrivate in questi giorni. Alcuni hanno voluto che il loro nome apparisse all’interno dell’evento ufficiale pubblicato su Facebook proprio per affermare pubblicamente la loro adesione al progetto Cosolini nel ballottaggio di domenica. Questo è un luogo simbolo della rinascita di Trieste, in quanto la Stazione Rogers, in quanto è stato a lungo una pompa di benzina ora riqualificata in luogo di ritrovo giovanile»

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Test Invalsi obbligatori per superiori e medie, ecco le date e i contenuti delle prove

  • Errore tecnico dell’Inps nel calcolo delle pensioni di dicembre e gennaio: ecco cosa fare

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Chiude il "Caffè dei libri": il tribunale dichiara il fallimento

  • “Era il ‘Bronx’, oggi è un gioiello” l'evoluzione di borgo San Sergio per i residenti (FOTO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento