Danni al gazebo della Lega, Roberti: «Terza volta in due settimane»

Il candidato "vicesindaco" della Lega Nord: «Ci siamo abituati ad una sinistra intollerante, ad uno squadrismo rosso ogni giorno più violento»

«Oggi, per la terza volta in 2 settimane, abbiamo subito dei danni al gazebo. La notizia non è questa, la notizia è che non fa più notizia. 

Loi rielva Pierpaolo Roberti, segretario cittadino della Lega Nord. 13239389_10209749711849089_2523193220116083802_n-2

«Che ci siamo abituati - continua -  ad una sinistra intollerante, ad uno squadrismo rosso ogni giorno più violento. Ci siamo abituati ai teppisti che assaltano la polizia. Ci siamo abituati ai turisti tedeschi picchiati perché scambiati per attivisti di destra, ci siamo abituati ad un gazebo devastato, ad una sede di partito incendiata, alle minacce e agli insulti».

«Ecco - conclude Roberti -, un voto alla Lega serve anche per risvegliarci, per tornare a dire che normalità è rispetto e rifiuto della violenza, per dire che le idee sono più forti di ogni cosa».

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Ecco il nuovo logo della Pallacanestro Trieste

  • Cronaca

    Migranti, Roberti e la "questione" della sicurezza

  • Sport

    Calendario Triestina, l'ennesima fumata nera

  • Cronaca

    Controlli Polizia Ferroviaria, il report

I più letti della settimana

  • Motoscafo in fiamme ai Filtri: pilota a Cattinara (FOTO e VIDEO)

  • Claudio Martinuzzi, il campione che Trieste ha dimenticato

  • Trovato cadavere in Gretta, ipotesi omicidio

  • Omicidio di Gretta, in carcere il novantenne che viveva con Vazzano

  • Febbre del Nilo: primo caso a Pordenone

  • I fuochi di Ferragosto si faranno comunque

Torna su
TriestePrima è in caricamento