Danni al gazebo della Lega, Roberti: «Terza volta in due settimane»

Il candidato "vicesindaco" della Lega Nord: «Ci siamo abituati ad una sinistra intollerante, ad uno squadrismo rosso ogni giorno più violento»

«Oggi, per la terza volta in 2 settimane, abbiamo subito dei danni al gazebo. La notizia non è questa, la notizia è che non fa più notizia. 

Loi rielva Pierpaolo Roberti, segretario cittadino della Lega Nord. 13239389_10209749711849089_2523193220116083802_n-2

«Che ci siamo abituati - continua -  ad una sinistra intollerante, ad uno squadrismo rosso ogni giorno più violento. Ci siamo abituati ai teppisti che assaltano la polizia. Ci siamo abituati ai turisti tedeschi picchiati perché scambiati per attivisti di destra, ci siamo abituati ad un gazebo devastato, ad una sede di partito incendiata, alle minacce e agli insulti».

«Ecco - conclude Roberti -, un voto alla Lega serve anche per risvegliarci, per tornare a dire che normalità è rispetto e rifiuto della violenza, per dire che le idee sono più forti di ogni cosa».

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Cucina di mare a Trieste, dove e perché mangiare pesce

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Schianto contro il guardrail nella notte, morto un motociclista

  • Squalo nell'Adriatico, parla l'esperto: come non finire nelle fauci di un Mako

  • Trieste-Lussinpiccolo in aliscafo: dal 29 giugno al via i collegamenti

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

Torna su
TriestePrima è in caricamento