Tuiach gioca a golf in viale XX Settembre: «Questo è il degrado della nostra bella città»

Sceglie l'ironia questa volta il futuro consigliere comunale della Lega Nord Fabio Tuiach per attaccare il sindaco uscente

«Come sempre mi piace scrivere su Facebook con ironia e quella buca in viale XX Settembre era perfetta da utilizzare come campo da golf!». Fabio Tuiach, futuro consigliere comunale per la Lega Nord, usa l'ironia per attaccare il sindaco uscente colpevole di aver trascurato la città. 

«Volevo sottolineare il degrado della nostra bella città: i marciapiedi disastrati in molte zone e tanti anziani me lo hanno fatto notare durante la campagna elettorale; le periferie lasciate da sole, mia mamma abita a Melara e i miei suoceri a Borgo San Sergio quindi lo so bene; il verde pubblico da rimettere in ordine, credo sia importante e non di certo dispendioso; la sporcizia è sotto gli occhi di tutti, addirittura il giorno che è arrivato Salvini c'erano i sacchi dell'immondizia fuori dal bidone come biglietto da visita in piazza della Borsa».

17giu16. tuiach golf viale xx settembre-3

17giu16. tuiach golf viale xx settembre-2

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Porsche "impazzita" abbatte un semaforo: tragedia sfiorata in viale Miramare

  • Svizzera-Trieste: autista abbandona pullman con 55 bambini all'autogrill per andare a Jesolo

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Auto contro linea 11 in via Foscolo: sei feriti nell'autobus (FOTO)

  • Trauma cranico dopo un tuffo in Val Rosandra: soccorso un 17enne

  • Incidente a san Giacomo: ferita donna in gravidanza, coinvolte 3 auto

Torna su
TriestePrima è in caricamento