Porti, Dipiazza (Fi): «Se Serracchiani non ha capito, mi chiami al telefono le spiego come sviluppare economia città»

Dura risposta da parte del candidato sindaco Roberto Dipiazza sulle polemiche della Presidente della Regione, Debora Serracchiani in merito a una possibile collaborazione tra i porti di Venezia e Trieste. Dipiazza: «Se c'è qualcuno che ha svenduto Trieste per un piatto di lenticchie è proprio lei con le sue riforme»

Arriva in serata la risposta del candidato sindaco Roberto Dipiazza alle polemiche della presidente Debora Serracchiani, scaturite da una possibile collaborazione tra il porto di Venezia e quello di Trieste.

Roberto Dipiazza: «Se la presidente della Regione Serracchiani non ha capito quello di cui si è parlato ieri con il Sindaco di Venezia Brugnaro, allora mi chiami al telefono. Mi farà piacere spiegarle come si può sviluppare l'economia della città sfruttando le collaborazioni con altre città».

Poi rispondendo alle parole della presidente Serracchiani, Roberto Dipiazza ha aggiunto: «Se c'è qualcuno che ha svenduto Trieste per un piatto di lenticchie è proprio lei con le sue riforme».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Test Invalsi obbligatori per superiori e medie, ecco le date e i contenuti delle prove

  • Errore tecnico dell’Inps nel calcolo delle pensioni di dicembre e gennaio: ecco cosa fare

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Chiude il "Caffè dei libri": il tribunale dichiara il fallimento

  • “Era il ‘Bronx’, oggi è un gioiello” l'evoluzione di borgo San Sergio per i residenti (FOTO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento