Stazione Rogers, mercoledì i giovani incontrano Roberto Cosolini: aperitivo e discussione

L'incontro prenderà il via alle 19

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ESTATE è alle porte e uno dei locali più in è la STAZIONE ROGERS, esempio anche della RINASCITA di Trieste negli ultimi anni.

A proposito di TRIESTE... domenica 19 sarà lo spartiacque per il futuro di Trieste con il BALLOTTAGGIO tra Cosolini e Dipiazza: si tratta di scegliere tra il ritorno a un brutto passato e l'aprirsi a un futuro migliore da costruire insieme.

Come giovani di questa città, abbiamo la possibilità di indirizzare il nostro futuro: SIAMO NOI I PROTAGONISTI DI TRIESTE!

Ne parleremo a un aperitivo con Roberto Cosolini MERCOLEDÌ 15 GIUGNO ALLE ORE 19 ALLA STAZIONE ROGERS. 

Cosolini si metterà in ascolto delle nostre domande, dei nostri sogni, dei nostri ragionamenti sulla città, su ciò che ha funzionato bene e ciò che va migliorato a Trieste.

Riempiamo la Stazione Rogers di giovani che vogliono una città davvero più moderna, veloce e solidale, davvero aperta e inclusiva! È ADESSO il nostro tempo!
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • Geranio: i consigli per farlo crescere rigoglioso e forte

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Addio alle mascherine all'aperto, ma a distanza di sicurezza: Fedriga firma l'ordinanza

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

Torna su
TriestePrima è in caricamento