Roberti: "Fvg vicino a comunità italiane in Slovenia e Croazia"

Si è tenuto oggi l'incontro con i presidenti dell'Unione italiana e della sua Giunta esecutiva, Maurizio Tremul e Marin Corva. "La Regione vuole avere un ruolo primario nel sostegno alle comunità italiane in Slovenia e Croazia, grazie alle quali vengono realizzate molteplici iniziative in numerosi ambiti, dalla cultura all'educazione fino all'economia"

"Per la Regione è fondamentale mantenere un contatto diretto con le comunità italiane in Slovenia e Croazia". Lo ha confermato l'assessore regionale ad Autonomie locali e Corregionali all'estero, Pierpaolo Roberti, durante l'incontro con i presidenti dell'Unione italiana e della sua Giunta esecutiva, Maurizio Tremul e Marin Corva, avvenuto oggi a Trieste.

Nel corso della riunione sono stati affrontati numerosi temi, tra i quali la condizione delle scuole di lingua italiana in Slovenia e Croazia, le iniziative a sostegno delle attività svolte dalla comunità italiana e la situazione dell'Università popolare di Trieste (Upt), al momento commissariata.

In merito all'Upt, Roberti ha evidenziato che "l'attuale condizione dell'ente morale sicuramente rende più complessa la definizione delle strategie a supporto della comunità italiana. In quest'ottica, sarà quindi molto importante il ruolo del commissario Garufi, alla quale spettano i compiti di fare chiarezza e dare stabilità all'assetto economico dell'Upt, ma anche di ridefinirne lo statuto".

Roberti ha quindi precisato che "rispetto al passato, la Regione vuole avere un ruolo primario nel sostegno alle comunità italiane in Slovenia e Croazia, grazie alle quali vengono realizzate molteplici iniziative in numerosi ambiti, dalla cultura all'educazione fino all'economia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I rappresentanti dell'Unione italiana hanno infine ringraziato la Giunta regionale per il ruolo recentemente assunto a tutela delle testate giornalistiche delle minoranze linguistiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta esplosione in zona Campanelle, gravissimi due giovani

  • Terrore a Barcola: spari in pineta, è caccia all'uomo

  • Sparatoria con inseguimento a Barcola, arrestato a Grignano

  • Sparatoria ed inseguimento a Barcola, sullo sfondo una storia di droga

  • Spari a Barcola: è un avvocato l'arrestato per spaccio di droga

  • Auto precipita nella scarpata in zona Muggia (FOTO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento