Famulari su 25 Aprile: "Fedriga ha mostrato volto di livore"

"Dipiazza, nel suo striminzito intervento, non ha mai pronunciato la parola Fascismo. Del tutto agganciato al carro di Fedriga, vive la sua ultima stagione da uomo della nuova destra"

Foto: Giovanni Aiello

"Oggi Fedriga ha mostrato il volto del livore che siede nelle istituzioni, un'intolleranza alla critica che fa a pugni con il senso di una giornata dedicata alla libertà e alla democrazia. Quello che lui scambia per 'politica' è il nucleo dei Valori su cui si fonda la nostra Repubblica: il problema grave è che in quei valori non si riconosce e quindi li aggredisce". Così la segretaria provinciale del Pd di Trieste Laura Famulari commenta le dichiarazioni del presidente del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga al termine delle celebrazioni del 25 Aprile alla Risiera di San Sabba a Trieste.

Corteo 25 aprile, ANPI e CGIL: "Non ci pieghiamo al revisionismo" 

"È altrettanto incredibile - aggiunge Famulari - che, nel suo striminzito intervento, il sindaco di Trieste non sia riuscito a pronunciare una sola volta la parola 'fascismo', cioè il nemico contro cui ha combattuto e vinto la Resistenza. Dipiazza, del tutto agganciato al carro di Fedriga, vive la sua ultima stagione da uomo della nuova destra".

Fedriga su 25 aprile: "Sinistra strumentalizza anche le foibe"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Blitz dei Nas in due locali a Campi Elisi, oltre 12 mila euro di multa

  • "Liberata dall'occupazione jugoslava nel '54", Jerry Scotti fa confusione sulla storia di Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento