Furti d'auto zona confine, Bernobich (Ln): «Maggiori controlli e incremento della vigilanza della zona»

«L'armamento della Polizia Locale potrebbe portare una o due pattuglie a vigilare anche nelle ore notturne in supporto a Polizia e Carabinieri»

«Ennesimo furto d'auto la notte di domenica, questa volta in via Cherubini. Oramai la periferia tra Altura, Borgo e Poggi Paese è soggetta a questi atti criminali vista la relativa vicinanza al confine». Lo scrive Bernobich Stefano, consigliere leghista, in un post sulla sua pagina Facebook.

«Le telecamere a parer mio poco potrebbero fare se non immortalare il momento del furto. Da fare – aggiunge il consigliere – invece è richiedere maggiori controlli ai confini e incremento della vigilanza della zona. Proprio per questo motivo non capisco chi non è d'accordo con l'armamento della Polizia Locale, visto che potrebbe portare una o due pattuglie a vigilare anche nelle ore notturne, in supporto a Polizia e Carabinieri. Comunque occhi aperti se vedete qualcuno di sospetto e segnalate!»

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Malore in spiaggia, bambina finisce al Burlo

Torna su
TriestePrima è in caricamento