Riduzione finanziamenti Verdi, Grim (Pd): «Qualcuno ricordi a Serena Tonel che è assessore: governi»

Antonella Grim, consigliere comunale a Trieste, replica alle critiche di Tonel sul Teatro Verdi. L’assessore ha invitato Grim a risolvere i problemi finanziari del Teatro con una telefonata amichevole a Roma

«Qualcuno ricordi a Serena Tonel che è assessore: governi». Lo afferma Antonella Grim, consigliere comunale a Trieste, replicando alle critiche di Tonel sul Teatro Verdi. L’assessore ha invitato Grim a risolvere i problemi finanziari del Teatro con una telefonata amichevole a Roma.

Secondo Grim «sappiamo che amministrare non è facile, ma Tonel dovrebbe averlo ormai capito, visto che siede in giunta da più di un anno. Le sorti del Teatro Verdi non dipendono certamente da una sola persona né da fantomatiche telefonate: se fosse così facile ne saremmo tutti rallegrati. I problemi sono legati a questioni di raccolta fondi, che effettivamente esistono. Non è il ministro Franceschini in persona che decide della vita dei teatri italiani, ma in questo specifico caso si tratta della decisione di una commissione tecnica».

«Peccato buttarla sempre in polemica – sottolinea Grim -. Concentriamoci piuttosto sulle soluzioni per risolvere i problemi, nella maggioranza come nell’opposizione. È questo il modo serio di fare politica».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Tuiach porta in tribunale Parisi ma perde la causa

  • Sara Gama corregge giornalista di Sky: "Trieste è in Venezia Giulia"

  • Brutto incidente in superstrada, due persone a Cattinara

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

  • Minorenne picchiato da un 'ambulante': il racconto della vittima

Torna su
TriestePrima è in caricamento