Grizon (PDL): «Parco di San Giovanni pozzo senza fondo, milioni di euro spesi dalla Provincia»

Lo sottolinea Claudio Grizon, capo gruppo del PDL a Palazzo Galatti: «Negli ultimi 20 anni solo la Provincia su quelle aree, oltre ai copiosi investimenti sulle scuole slovene, per la gestione e manutenzione ha speso alcuni milioni di euro»

“La gestione della manutenzione del parco dell’ex OO.PP. nel 2014 è costatala ben 233 mila euro – sostanzialmente il costo di un caffè per ogni abitante della provincia (compresi i neonati e gli immigrati) - ripartiti poi tra  Provincia, Comune di Trieste, Azienda per i Servizi Sanitari e Università, proprietari di diversi edifici e aree scoperte nel comprensorio del Parco di San Giovanni”.

Lo sottolinea Claudio Grizon, capo gruppo del PDL a Palazzo Galatti evidenziando che “per quanto riguarda la Provincia il comprensorio dell’ex OO.PP. è sempre stato un “pozzo senza fondo”, considerati i costi che l’ente ha sempre dovuto sopportare per la gestione condominiale delle aree comuni – quasi 66 mila euro nel 2014 – a cui si aggiungono quelli per i beni (le scuole e il teatrino) e le aree in proprietà: tra gli ultimi i costi per le bonifiche da rifiuti pericolosi”.

"Negli ultimi 20 anni - ricorda Grizon - solo la Provincia su quelle aree, oltre ai copiosi investimenti sulle scuole slovene, per la gestione e manutenzione ha speso alcuni milioni di euro: ricordo ad esempio i costi per il restauro dello scalone d'ingresso".

Mantenere in uno stato decoroso un’area d’interesse come quella dell’ex ospedale – evidenza Grizon – d’ora in poi costituirà sempre più un problema considerato che la Provincia in un prossimo futuro verrà meno ed i costi dovranno ricadere solo sugli altri proprietari”.

“E’ indispensabile quindi – conclude Grizon - che i proprietari definiscano un progetto di valorizzazione e sviluppo – scevro da ogni contaminazione politico-ideologica - in grado di generare un valore aggiunto in termini economici sia per il territorio che per ricondurre i costi di gestione a livelli compatibili con le sempre più ristrette disponibilità di bilancio delle pubbliche amministrazioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Schianto fatale in moto a Monfalcone: morto un 38enne triestino

  • Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

Torna su
TriestePrima è in caricamento