Immigrazione, Iacop (Pd): «Sostenere economia legale può arginare i traffici illegali»

«Le politiche di Minniti vanno nella giusta direzione»

«L’economia legale può e deve sostituire i traffici illegali. Le politiche di Minniti vanno nella giusta direzione». Lo ha dichiarato il candidato PD Franco Iacop a margine della presentazione dell’iniziativa di Nicosia, il progetto pilota nel settore pesca per lo sviluppo economico della Libia illustrato ad Aquafarm, la mostra-convegno internazionale dedicata alle tecnologie, ai prodotti e alle buone pratiche della produzione sostenibile di cibo dall’acqua a Pordenone.

Mettendo l’accento sul tema dei flussi migratori, Iacop ha confermato «la validità delle politiche messe in atto dal Ministro Minniti in merito all’intervento sui luoghi di origine dei fenomeni migratori con l’identificazione e la gestione degli immigrati attraverso Dublino II nonché la loro rassegnazione ai Paesi di primo arrivo. Il progetto di cui la Regione Fvg è protagonista con i fondi del Ministero dell’Interno – ha concluso Iacop portando ad esempio l’iniziativa di Nicosia – prevede la formazione e il riavvio delle attività locali connesse al settore della pesca per le città libiche costiere, un progetto che può arginare il fenomeno dei traffici illegali sostituendolo con un’economia legale»

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Caso positivo fa scattare una trentina di tamponi a Trieste: altri sette contagi

  • La Polizia Locale piange Sergio Zucchi, il vigile buono e dal grande impegno civico

  • Tragedia a Sella Nevea: donna 55enne muore dopo un volo di 50 metri, abitava a Trieste

  • Rissa notturna a Sistiana: in sei all’ospedale

Torna su
TriestePrima è in caricamento