Insulti contro Rojc, Famulari (PD): "Solidarietà alla senatrice"

La segretaria provinciale del Pd: "Senza gli sloveni, senza le altre comunità linguistico-religiose, Trieste e la Venezia Giulia sarebbero un luogo più povero”

“Diamo la nostra solidarietà alla senatrice Rojc: è stata fatto bersaglio di insulti che speravamo di non sentire più, dopo che per troppi anni hanno segnato un clima di scontro etnico ed ideologico nella Venezia Giulia. Una volta per tutte si capisca che la comunità slovena, di cui Tatjana Rojc è esponente, non è un corpo estraneo in queste terre ma una parte qualificante della nostra identità. Senza gli sloveni, senza le altre comunità linguistico-religiose, Trieste e la Venezia Giulia sarebbero un luogo più povero”. Lo afferma la segretaria provinciale del Pd di Trieste Laura Famulari, dopo che sulla pagina Facebook della senatrice Tatjana Rojc sono apparse parole ingiuriose riferite alla sua appartenenza alla minoranza slovena.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Volè parlar sloven se liberi di trasferirve in ex yugo

  • Ben ghe stà.

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Donna investita tra via Carducci e passo Pecorari (FOTO)

  • Cronaca

    Addio a Don Giuseppe Markuža, parroco di Sgonico

  • Cronaca

    Morde un dito e sputa in faccia alla guardia giurata: denunciato

  • Cronaca

    Danneggia un cippo di pietra e scappa: la Polizia Locale lo rintraccia

I più letti della settimana

  • Scomparso in val Rosandra, ritrovato il corpo senza vita

  • "Pensione lager" per cani: Trieste su Striscia la Notizia

  • Distrutti in porto 2500 ricambi Hyunday e Kia

  • Film Hollywoodiano a Trieste: tutti i provvedimenti di viabilità

  • Esplosione in via San Marco, persona all'ospedale

  • "Voglio assumere ma nessuno è disposto a lavorare", lo sfogo di un'imprenditrice

Torna su
TriestePrima è in caricamento