Insulti contro Rojc, Famulari (PD): "Solidarietà alla senatrice"

La segretaria provinciale del Pd: "Senza gli sloveni, senza le altre comunità linguistico-religiose, Trieste e la Venezia Giulia sarebbero un luogo più povero”

“Diamo la nostra solidarietà alla senatrice Rojc: è stata fatto bersaglio di insulti che speravamo di non sentire più, dopo che per troppi anni hanno segnato un clima di scontro etnico ed ideologico nella Venezia Giulia. Una volta per tutte si capisca che la comunità slovena, di cui Tatjana Rojc è esponente, non è un corpo estraneo in queste terre ma una parte qualificante della nostra identità. Senza gli sloveni, senza le altre comunità linguistico-religiose, Trieste e la Venezia Giulia sarebbero un luogo più povero”. Lo afferma la segretaria provinciale del Pd di Trieste Laura Famulari, dopo che sulla pagina Facebook della senatrice Tatjana Rojc sono apparse parole ingiuriose riferite alla sua appartenenza alla minoranza slovena.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Volè parlar sloven se liberi di trasferirve in ex yugo

  • Ben ghe stà.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La Barcolana è la più grande regata del mondo

  • Cronaca

    Smantellato traffico di droga: nei guai otto persone

  • Cronaca

    Miramare cambia look: nuovo logo per il castello e il parco storico

  • Cronaca

    Fincantieri, Dipiazza: "Guai a chi tocca Giuseppe Bono"

I più letti della settimana

  • Troppo smog in centro, dalle 15 stop alle macchine

  • Sanremo 2019 rivisitato da Maxino, boom di visualizzazioni (VIDEO)

  • Ternana-Triestina 0 a 2 | Le pagelle: Mensah e Granoche, l'Unione vola

  • Di nuovo in fiamme l'appartamento di Giarizzole

  • Malore durante la sfilata, turista a Cattinara

  • Limitazioni al traffico per inquinamento: chi può circolare

Torna su
TriestePrima è in caricamento