Insulti contro Rojc, Famulari (PD): "Solidarietà alla senatrice"

La segretaria provinciale del Pd: "Senza gli sloveni, senza le altre comunità linguistico-religiose, Trieste e la Venezia Giulia sarebbero un luogo più povero”

“Diamo la nostra solidarietà alla senatrice Rojc: è stata fatto bersaglio di insulti che speravamo di non sentire più, dopo che per troppi anni hanno segnato un clima di scontro etnico ed ideologico nella Venezia Giulia. Una volta per tutte si capisca che la comunità slovena, di cui Tatjana Rojc è esponente, non è un corpo estraneo in queste terre ma una parte qualificante della nostra identità. Senza gli sloveni, senza le altre comunità linguistico-religiose, Trieste e la Venezia Giulia sarebbero un luogo più povero”. Lo afferma la segretaria provinciale del Pd di Trieste Laura Famulari, dopo che sulla pagina Facebook della senatrice Tatjana Rojc sono apparse parole ingiuriose riferite alla sua appartenenza alla minoranza slovena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta esplosione in zona Campanelle, gravissimi due giovani

  • Terrore a Barcola: spari in pineta, è caccia all'uomo

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Sparatoria con inseguimento a Barcola, arrestato a Grignano

  • Sparatoria ed inseguimento a Barcola, sullo sfondo una storia di droga

  • Spari a Barcola: è un avvocato l'arrestato per spaccio di droga

Torna su
TriestePrima è in caricamento