Intossicazione in mensa, Tarlao (Silp): «Indire gare di appalto serie»

La dichiarazione di Michele Tarlao dopo lo spiacevole episodio di venerdì scorso che ha visto un interinale della ditta star male dopo aver mangiato del pesce

Le parole di Tarlao

«Vengano indette al Ministero delle gare di appalto serie per la fornitura dei servizi di mensa e di pulizia, per evitare che qualcuno rimanga intossicato, come accaduto venerdì scorso alla Mensa della Scuola Allievi Agenti di Trieste». Queste le parole del Segretario regionale del Silp Cgil, Michele Tarlao, in seguito al caso di intossicazione alla mensa della Scuola Allievi Agenti di San Giovanni.

L'intossicazione

Lo scorso venerdì infatti , un giovane interinale della ditta che ha in gestione il servizio, si era sentito male dopo aver mangiato del pesce finendo al pronto soccorso. Dopo qualche ora di fitte addominali e vomito il lavoratore era poi migliorato ed era stato dimesso. Nulla di grave quindi, ma un episodio che ha evidenziato le problematiche segnalate dal sindacato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Frecce Tricolori: lunedì il volo su Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento