La "Lista Ret" (Ar) per Daniela Pallotta candidato sindaco a Duino-Aurisina

Ret: «Il totale fallimento dell'attuale amministrazione ha distrutto il comune attraverso una gestione economica e finanziaria disastrosa»

La “Lista Ret” sostiene nel gruppo di coalizione Daniela Pallotta candidato sindaco per il Comune di Duino-Aurisina. Il capolista e consigliere regionale di Autonomia responsabile Giorgio Ret si dice soddisfatto della scelta e dichiara la totale apertura all'ingresso di eventuali civiche di centro destra all'interno della coalizione.
«Confermo – sottolinea Ret – la volontà che ho sempre espresso e dimostrato di collaborare con tutti per il bene dei cittadini, l'apertura va anche nel verso della Slovenska Skupnost, con la quale i rapporti sono sempre stati corretti ed i toni del confronto estremamente pacati».

Un passo in avanti per Autonomia responsabile che si presenta assieme alla civica Ret confermando di fatto il proprio radicamento sul territorio, in tal senso esprime grande soddisfazione, per i risultati raggiunti, il coordinatore provinciale Fulvio Serbo che conferma la grossa mole di lavoro svolta in questo periodo.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Duino – evidenzia Ret – è di estrema importanza per la propria posizione geografica e rappresenta un'ottima opportunità per investire su lavoro e turismo. Il totale fallimento dell'attuale amministrazione – stigmatizza – ha distrutto il comune attraverso una gestione economica e finanziaria disastrosa. Ritorneremo fra la gente, non solo il Sindaco bensì tutti noi amministratori, con una squadra che conosce il territorio e a cui piace questo territorio. Dopo le festività Pasquali inizieremo la campagna elettorale e costruiremo il programma assieme a chiunque vorrà proporci le proprie idee e le proprie soluzioni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Coronavirus, altro balzo in avanti: in Fvg i contagiati ora sono 1223, 13 guariti in più

  • I contagiati salgono a 930, 54 decessi: il bollettino del FVG

  • Firmato il decreto, la lista di cosa resta aperto e cosa chiude da lunedì

Torna su
TriestePrima è in caricamento